De Guindos scioglie i dubbi dei mercati e annuncia che la Bce abbasserà i tassi di interesse di 25 punti base a giugno

De Guindos scioglie i dubbi dei mercati e annuncia che la Bce abbasserà i tassi di interesse di 25 punti base a giugno
De Guindos scioglie i dubbi dei mercati e annuncia che la Bce abbasserà i tassi di interesse di 25 punti base a giugno

Luis de Guindos, vicepresidente della Banca centrale europea. REUTERS/Brendan McDermid

Il Consiglio Direttivo dell Banca Centrale Europea (BCE) abbasserà il tassi di interesse 25 punti base nella riunione del 6 giugno, fino a collocare il prezzo del denaro nel prezzo 4,25% dall’attuale 4,50%, come anticipato dal suo vicepresidente Luis de Guindos.

Come ha affermato in un’intervista al quotidiano austriaco ‘Oberösterreichische Nachrichten’, “stiamo adottando un approccio cauto, “che favorisce una riduzione di 25 punti base dei tassi di interesse”.

Potrebbe interessarti: De Guindos avverte le banche che i mercati finanziari sono vulnerabili all’arrivo di nuovi rischi

Riguardo al numero di tagli dei tassi che l’autorità di vigilanza effettuerà nel corso dell’anno e al loro ammontare, De Guindos non ha voluto commentare, e assicura che la Bce non ha preso alcuna decisione in merito al momento a causa dell’elevato livello incertezza quello esiste.

Un fattore rilevante che influenzerà i prossimi movimenti dell’Eurobank sarà il comportamento dell’Eurobank inflazione nell’eurozona, che dopo tre mesi consecutivi di ribassi è rimasta al livello 2,4%, mentre il Inflazione di fondoche esclude energia, prodotti alimentari e tabacco perché più volatili, ha continuato il suo percorso discendente e caduto due decimi, fino a 2,7%.

Ciò che De Guindos esclude è che la BCE consideri la possibilità di effettuare nuovi rialzi dei tassi di interesse, poiché si aspetta che l’inflazione oscillerà nel breve termine, ma convergerà in modo sostenibile verso il 2% nel 2025una percentuale alla quale l’organismo di difesa dell’euro mira a frenare l’inflazione.

Riconosce che esistono rischi che possono mettere a repentaglio il raggiungimento di questo obiettivo legato al evoluzione salariale e il suo impatto su produttività, costo unitario del lavoro e minori margini di profitto, a cui si aggiunge l’incertezza geopolitica derivante dalla guerra in Ucraina e dal conflitto in Medio Oriente, oltre alle possibili tensioni nel Sud-Est asiatico.

Potrebbe interessarti: De Guindos disapprova le banche e applaude Hernández de Cos per aver aumentato il buffer di capitale anticiclico all’1%

Secondo lui “dobbiamo continuare ad esserlo molto cauto. Niente è predeterminato in termini di tagli o modifiche dei tassi di interesse”, ha indicato.

Il vicepresidente dell’Eurobank è ottimista riguardo alla crescita economica della zona euro e riconosce che essa si rafforzerà nei prossimi mesi. Ma è cauto riguardo al stabilità finanziaria nell’Eurozona, come riconosciuto nella presentazione del rapporto semestrale di stabilità.

Riconosce che la stabilità finanziaria ha beneficiato del miglioramento della situazione economica della regione, tuttavia, le sue prospettive rimangono “fragile” perché il margine di perturbazione economica e finanziaria è elevato in un contesto di grande incertezza geopolitica.

Diversificare il proprio investimento in cambiali e depositi a condizioni diverse: la migliore strategia di fronte ai tassi di interesse più bassi.

Ha riconosciuto che “i rischi geopolitici continuano a offuscare le prospettive di stabilità finanziaria” e che “sebbene le condizioni di stabilità finanziaria siano migliorate in linea con la riduzione dei rischi di recessione e il calo dell’inflazione, rimane fondamentale rafforzare ulteriormente la capacità di resistenza del paese”. IL Sistema finanziario”.

Il rapporto della Bce sottolinea che i mercati finanziari continuano a esserlo vulnerabili a nuovi shockpoiché nonostante l’allentamento della politica monetaria abbia stimolato l’ottimismo degli investitori, il sentiment potrebbe cambiare rapidamente.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Kuya Silver finanzia l’esplorazione del progetto Silver Kings
NEXT I negozi D1 vendono prodotti per dispenser di sapone nella zona lavanderia; $ 25.000