Marcelo Tinelli e Milett Figueroa scappano a Mendoza: in quale luogo esclusivo e lussuoso brindano per amore

Da tempo ormai moltissime celebrità del mondo della televisione, della musica e del cinema si sono innamorate del mondo del vino. Mendoza ha già ricevuto molti investitori da questi universi con il sogno di avere un proprio vigneto nella “terra del sole e del buon vino”, o almeno, il proprio vino.

Una delle celebrità che ha raggiunto questo obiettivo è Marcelo Tinelli. Il celebre tifoso del San Lorenzo, produttore, pilota e uno degli imprenditori più importanti del paese è il proprietario della Lorenzo de Agrelo, e insieme a Hernán De Laurente, suo socio, arriva sempre più spesso nella provincia di Cuyo per scopri di più sui dettagli di questa impresa, impara a conoscere la vinificazione e persino a partecipare alla vendemmia, nel bel mezzo della stagione del raccolto.

Marcelo è un caro amico di Alejandro Vigil, alma mater di El Enemigo Wines, Universo Vigil e Winemaking Manager presso Catena Zapata. Tinelli ha scelto questo fine settimana per riposarsi e passeggiare per Mendoza, ma questa volta non con partner, amici o figli, come in altre occasioni, bensì con la sua fidanzata, la peruviana Milett Figueroa.

Catena Zapata è stata proprio la cantina scelta da Marcelo e Milett da visitare appena scesi dall’aereo privato che li ha portati da Buenos Aires nella provincia occidentale.

All’arrivo alla “Piramide”, come viene comunemente chiamata la famosa azienda vinicola, Alejandro Vigil è stato colui che ha ricevuto personalmente la coppia. Vigil ha avuto il compito di raccontare loro la storia dell’emblematica casa vinicola e della famiglia Catena, ripercorrendo le origini della cantina, le conquiste di Nicolás Catena, considerato uno dei padri della viticoltura argentina, le importanti scoperte fatte l’Istituto Catena del vino e i rivoluzionari design di vini e etichette. Nel video qui sotto potete vedere alcuni dei momenti privati ​​vissuti:

Maxi Mastrángelo -Universo Vigil- e Nesti Bajda -Catena Zapata- si sono uniti al tour, che si è concluso ad Angélica, il ristorante elegante e sofisticato situato all’interno della cantina. Lì hanno assaporato l’esperienza completa dello step, che è stata assolutamente elogiata da Marce e Milett. “Sono innamoratissimi. Non hanno smesso di coccolarsi, di scambiarsi sguardi complici, e hanno fatto tutta la visita mano nella mano,” ha confidato un commensale che era sul posto e non riusciva a smettere di guardarli MDZ.

“Lei è divina. Incredibile Milett. Cordiale, bonaria e anche molto attenta: era super interessata a tutto quello che le dicevano riguardo al settore del vino”, ha aggiunto una delle ragazze dello staff della cantina. In quest’altro video, è Marcelo a filmare, mostrare gli angoli di Catena Zapata e confessare il suo amore per un vignaiolo:

Una piccola perla? Per onorare Milett e le sue radici peruviane, gli hanno preparato appositamente un ceviche di contorno, che hanno incorporato nell’esperienza gastronomica. “Ragazzi, l’hanno rotto! Mi è piaciuto moltissimo!” Si dice che Figueroa abbia detto.

La coppia continuerà a passeggiare per Mendoza e promette di continuare a mettere in pratica quel verbo inventato dagli abitanti di Mendoza: “bodeguear”.

Non perdetevi le foto qui sotto!

Tinelli e Milett, in arrivo a Mendoza. Aveva fatto un sondaggio enigmatico per giocare con i suoi follower. “Dove andiamo?”
Marcelo e Milett nella grande barricaia di Catena Zapata.
Ale Vigilio e Marcelo Tinelli. Amici totali.
Tinelli è stato felicissimo della proposta di Angélica.
Milett, Marcelo e Alejandro Vigil.
Marcelo voleva che Milett conoscesse Mendoza e condividesse così la passione per il mondo del vino.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ricorrenze del 26 maggio: cosa è successo in una giornata come oggi?
NEXT “Stavano succedendo cose”: Francisco Kaminski ha parlato del bacio con Camila Andrade a Puente Alto