Gravi danni riportati nell’incendio in una fabbrica tedesca di zincatura

Gravi danni riportati nell’incendio in una fabbrica tedesca di zincatura
Gravi danni riportati nell’incendio in una fabbrica tedesca di zincatura

L’azienda, con più di 16.000 dipendenti in tutto il mondo e con una divisione per la produzione di armi, ha riferito di gravi danni alla struttura dell’impianto, al quale hanno partecipato più di 170 vigili del fuoco per spegnere le fiamme.

L’incidente ha provocato una colonna di fumo scuro proveniente dalle sostanze tossiche utilizzate nel processo di produzione della Diehl Metal Applications, come i preparati di acido solforico e cianuro, ha riferito la televisione locale.

Per questo motivo, le autorità della contea di Lichterfelde, nel sud-ovest di questa città, hanno organizzato misure di protezione per la popolazione dei quartieri vicini, come la chiusura di porte e finestre e la richiesta che gli abitanti del luogo rimangano nelle loro case.

Le fiamme si sono diffuse su un’area di duemila metri quadrati e quattro piani della fabbrica, secondo il quotidiano Tagesspiegel.

Il quotidiano Bild precisa che per il momento non è necessario piangere alcuna vittima, poiché le persone sono riuscite a lasciare senza problemi le zone colpite dall’incendio nella sua fase iniziale.

rgh/a

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV una persona è morta e 20 sono in terapia intensiva
NEXT una persona è morta e 20 sono in terapia intensiva