Il potere della resilienza

Il potere della resilienza
Il potere della resilienza

Se ci sono due parole che definiscono Albert Espinosa (Barcellona, ​​1973) sono miglioramento e resilienza. A soli 14 anni gli venne diagnosticato un osteosarcoma, un tumore alle ossa che lo portò a rimanere in ospedale per 10 anni e a perdere un polmone, parte del fegato e una gamba. Questa svolta inaspettata della vita non riuscì ad affondare il giovane catalano, ma piuttosto gli diede il carburante necessario per continuare a vivere con tutto il suo entusiasmo e un’esperienza che sarebbe servita da ispirazione per i libri e le sceneggiature di film e serie che avrebbe finito per realizzare. scrivere più tardi. Oggi ha 50 anni e una carriera letteraria che lo ha portato a scrivere 11 libri, alcuni dei quali veri e propri best seller pubblicati in 40 paesi e con più di due milioni di copie vendute nel mondo. Con loro è riuscito a creare storie in cui l’empatia è sempre presente e in cui valori come la conoscenza di sé, la resilienza, l’amore per la vita e l’apprendimento costante sono il filo conduttore. Da EDUCAZIONE 3.0 abbiamo raccolto alcune delle sue opere più importanti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT La vicina di Lydia Davis, serie di luglio