Dalla Presidenza di Cuba spiegano la situazione dell’approvvigionamento idrico

Dalla Presidenza di Cuba spiegano la situazione dell’approvvigionamento idrico
Dalla Presidenza di Cuba spiegano la situazione dell’approvvigionamento idrico

Nella quarta puntata dello spazio informativo Desde La Presidencia, trasmesso sul canale YouTube della Presidenza della Repubblica, il presidente ha parlato con il direttore dell’Istituto Nazionale delle Risorse Idrauliche (INRH), Antonio Rodríguez.

Con il presidente dell’Organo dell’Amministrazione Centrale dello Stato (OACE), Díaz-Canel si è confrontato con le opinioni della popolazione sull’approvvigionamento del liquido vitale, sulle perdite della sua fornitura e sul trattamento delle acque reflue.

Allo stesso modo, il presidente dell’INRH ha spiegato al pubblico spaziale il lavoro svolto in diverse città e comunità della nazione per migliorare le infrastrutture idriche, che sono in funzione da molti anni mentre la popolazione continua a crescere.

Allo stesso tempo, Rodríguez ha presentato la strategia di sviluppo delineata da questo OACD volta a cambiare la matrice energetica nei processi per garantire acqua alla popolazione e all’economia nazionale.

Il dialogo ha riguardato anche l’importazione di nuove attrezzature, i forti effetti del blocco del governo degli Stati Uniti sull’isola delle Antille che limita l’accesso ai finanziamenti e all’acquisizione di forniture per questa importante attività.

Nella nuova edizione di Desde La Presidency, non è passata inosservata la necessità di attuare forme di comunicazione con la popolazione cubana per affrontare le sue preoccupazioni e risolvere i problemi nella misura in cui lo consente lo stanziamento delle risorse.

lam/lld

#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Rioja supera di due punti la media nazionale nelle licenze sportive femminili
NEXT Bassi livelli nei bacini idrici di Bogotà: le autorità preoccupano