Dopo la vittoria dell’Independiente contro la Juventud Unida, ecco come si presentava la classifica della Coppa d’Argentina

Dopo la vittoria dell’Independiente contro la Juventud Unida, ecco come si presentava la classifica della Coppa d’Argentina
Dopo la vittoria dell’Independiente contro la Juventud Unida, ecco come si presentava la classifica della Coppa d’Argentina

L’Independiente batte la Juventud Unida de San Luis sul campo del Lanús ed accede agli ottavi di Coppa d’Argentina (Fotobaires)

Dopo la vittoria di Indipendente in vista di Gioventù Unita del San Luis allo stadio Lanús, le squadre classificate per la ottavi di finale del Coppa Argentina. Nonostante ci siano ancora alcuni impegni da disputare, la competizione più federale sta prendendo colore e il quadro si sta completando.

Lui Rossoche ha vinto 2-0 alla squadra sanluiseño grazie ai gol di Alessio Canelo (61 minuti) e Alex Luna (89), aspetta il vincitore dello scontro tra Futuro (eliminato Lanús al 32esimo turno) e Godoy Cruz da Mendoza che non hanno una data programmata.

Quelli guidati da Carlos Tevezche veniva da un duro colpo in Coppa di Lega quando non aveva alcuna possibilità di raggiungere i quarti dopo il pareggio di Avellaneda contro il Talleres dopo essere stato in vantaggio di due gol di differenza e con un giocatore in più, aveva pareggiato l’istanza del 32esimo finale di Coppa d’Argentina con la vittoria contro il Deportivo Laferrere (3-0) il 22 marzo.

L’Independiente si è ripreso e i suoi tifosi hanno festeggiato una vittoria a caro prezzo contro una rivale di due categorie inferiore e, dopo un primo tempo deludente, sono riusciti ad aprire le marcature dopo un Testata di Canelo su corner battuto da Adrián Sporle e ampliato nel finale di gara con la definizione di Luna. Con cinque minuti rimasti prima della chiusura, Tevez ha fatto debuttare Tomás Parmo16 anni, e contrassegnato come uno dei gioielli della Re di Coppe.

I momenti più belli della partita Independiente-Juventud Unida de San Luis degli ottavi di finale di Coppa Argentina

Giovedì scorso, il Talleres de Remedios de Escalada ha dato il colpo grosso eliminando il Racing con una vittoria allo scoccare dell’ora (2-1) ed è passato agli ottavi, dove affronterà l’Independiente Rivadavia de Mendoza o il Banfield.

Intanto i prossimi due mercoledì di maggio saranno il momento di definire le ultime tre chiavi che restano nella prima fase: l’ Mercoledì 8 attraverseranno Arsenal-Studenti di Río de Cuarto (Vélez aspetta il vincitore) E Colon di Santa Fe-Los Andes (attende Workshop), mentre il Mercoledì 15 affronteranno Almirante Brown-San Martín de Tucumán (Il Boca Juniors aspetta).

Secondo il calendario diffuso dall’organizzazione, le partite degli ottavi di finale con data definita sono: Gimnasia de Mendoza vs Mitre de Santiago del Estero (5/15) e Deportivo Riestra vs Newell’s (5/16).

Gli ottavi di finale proseguiranno, con date ancora da confermare, con partite già definite San Lorenzo-Chacarita, Platense-Huracán E Piastra Temperley-River, Rosario Central-Barracas CentralE Argentinos Juniors-Atlético Rafaelatra gli altri.

ECCO COME ERA LA TABELLA DELLA COPPA ARGENTINA

Ecco come appariva il tavolo della Coppa d'Argentina
Ecco come appariva il tavolo della Coppa d’Argentina
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Assumere con rigore e completezza il processo di attuazione delle misure per correggere le distorsioni e rilanciare l’economia › Cuba › Granma
NEXT I trick pass sono cresciuti dopo l’aumento dei ticket