Il futuro di Bravo è definito

Il futuro di Bravo è definito
Il futuro di Bravo è definito

Bravo Claudio Sta vivendo settimane cruciali per il suo futuro. Questo La sua relazione con il Real Betis termina il 30 giugno e nelle ultime ore si sapeva quale sarà l’esito di questa vicenda.

Secondo le informazioni di Fabrizio Romano, giornalista specializzato in trasferimenti europei, lo affermò “Lascerà il Real Betis come free agent a fine stagione ed è pronto per un nuovo capitolo… Non ha intenzione di tornare in Cile in questo momento”, ha scritto sui suoi social network.

L’ultima cosa si riferisce a un recente intervista su Canale 13 dove ha espresso le ragioni per cui non vuole tornare nel Paese.

“Guarda la carriera di Arturo (Vidal), che ha giocato in club in cui sarebbe difficile che altri compagni di squadra facessero una carriera del genere. Arriva in Cile e gli fa male che lo denigrano, che all’inizio gli tirano addosso mille cose, perché in un altro paese questo non succede. Se metto tutto in gioco, non ho la necessità di tornare in Cile o che il mio ambiente soffra le critiche degli altri. “Non voglio vedere quell’altro film”, ha detto.

Adesso bisognerà aspettare la decisione finale del capitano della Roja, che sarà uno dei portieri della Copa América negli Stati Uniti. Offerta o ritiro europeo sono le due alternative sul tavolo.

#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il fiume Gualeguaychú, tra il declino prolungato e l’attesa della normalizzazione dell’Uruguay – Notizie
NEXT Buon compleanno Nati Jota! Il divertente video che OLGA gli dedicò ai tempi