COSA FARE A CORDOVA? | Mikel Izal, Javier Gutiérrez e lo spettacolo circense animano l’ultimo fine settimana di Patios a Córdoba

COSA FARE A CORDOVA? | Mikel Izal, Javier Gutiérrez e lo spettacolo circense animano l’ultimo fine settimana di Patios a Córdoba
COSA FARE A CORDOVA? | Mikel Izal, Javier Gutiérrez e lo spettacolo circense animano l’ultimo fine settimana di Patios a Córdoba

Córdoba dice addio al Cortili questo fine settimana che tra pochi giorni vedrà la capitale gremirsi di visitatori desiderosi di scoprire questo singolare Festival di Maggio e alcuni siti riconosciuti come Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Chi cerca qualcosa di più di Patios, con il Concerto di Mikel Izal, che torna a Córdoba per presentare il suo primo album da solista, o il concerto dell’Orchestra di Córdoba nell’Alcázar de los Reyes Cristianos, che chiude il Festa di Primavera. Gli amanti del teatro si danno appuntamento questo sabato al Gran Teatro, con Javier Gutiérrez e Luis Bermejo, nello spettacolo di Costume. E ci sono progetti anche per tutta la famiglia con l’arrivo di Grande Circo dell’Alaska e il suo spettacolo “Aladin”.

Cortili di Cordoba

Fino al 12 maggio potrai visitare i 63 impianti, di cui 52 competitivi, che quest’anno partecipano al Córdoba Patios Festival. Divisi in sei percorsi, i visitatori potranno scoprire patii unici, con architettura antica, architettura moderna e carattere istituzionale. Tutte le informazioni sull’appuntamento qui.

Programmazione culturale dei Patios

Parallelo a Concorso del Cortile Comunale di Córdobaquesto 2024 il festival si terrà di nuovo, il colonna sonora del concorsocon i seguenti eventi per questo fine settimana.

Percorsi di serenate

Venerdì 10, il Gruppo Musicale Io sono la tua Voce Si esibirà in Plaza de la Magdalena, alle 20,30, per concludere il suo tour vicino alla chiesa di San Agustín, in via Pozanco, alle 21,30.

Il cantante Antonio Reyes si esibirà con Nono Reyes alla chitarra, l’11 maggio nella Plaza de La Corredera. CORDOVA

La diapositiva

La Plaza de La Corredera sarà teatro degli spettacoli del Festival Patios, manifestazioni organizzate il 10 e 11 maggio dalla Delegazione di Feste e Tradizioni e dalla Peña el Rincón del Cante, all’interno del XV edizione del Festival del Flamenco di Córdoba.

Il 10, a partire dalle ore 22:00, Pepe Moreno presenterà un recital diviso in due parti: ‘Cantaora’, di Maria Terremoto e il suo gruppo, e “I piccoli passi che faccio”di Jesús Méndez e il suo gruppo.

L’11, alla stessa ora, La Corredera ospiterà un recital di flamenco dei cantanti Antonio Reyes e Manuel de la Tomasaaccompagnato al tatto da Nono Reyes e Antonio Carrión, rispettivamente, dove ciascuno di loro eseguirà un repertorio di brani diversi. La danza sarà a carico del ballerino Aranda Immacolata e la sua pittura.

Associazione Alcázar Viejo

Di venerdì 10 maggioore 21:00, esibizione di Prati. Mentre Remedios Castro concluderà il programma domenica 12, con un concerto a partire dalle ore 17.00.

Mikel Izal in Axerquía

Dopo la separazione della leggendaria band Izal, il suo solista e compositore Mikel Izal presenta il suo primo album solista con la tour Paura e paradiso, con una sosta al Teatro Axerquía. Il concerto è questo sabato, 11 maggio, alle 21:30, e il i biglietti sono praticamente esauriti.

Mikel Izal ad un concerto. EFE

Il costume al Gran Teatro

Con testo e indirizzo Juan Cavestanyarriva al Gran Teatro ‘El Traje’, che ha Javier Gutierrez e Luis Bermejo come protagonisti. L’opera interroga lo spettatore, in tono di commedia nera, sull’istinto di sopravvivenza. L’evento è sabato 11 maggio alle 20:00 e i biglietti sono esauriti.

Javier Gutierrez e Luis Bermejo. CORDOVA

Danze di Lorca in ‘Commedia senza titolo’

La ballerina di Cordoba Ursula López presenta venerdì 10, al Gran Teatro, lo spettacolo Commedia senza titoloun lavoro di ricerca e recupero di danze basato sulle molteplici ricadute del lavoro di Federico Garcia Lorca dalla sua morte fino alla fine della dittatura franchista, sia in Spagna che all’estero. In questa messa in scena, le danze “pure”, da Gades a Farruco, convivono con le drammaturgie che a loro volta portarono, con l’aiuto di Lorca, il flamenco sui palcoscenici più all’avanguardia del mondo.

Festa di Primavera

Venerdì 10 maggio, alle ore 21, l’Alcázar de los Reyes Cristianos ospita la chiusura del ciclo musicale del Festival Primavera con il concerto del Orchestra di Cordova, che vedrà la partecipazione di Isabel Rubio come direttore ospite e Guillermo Pastrana come violoncello solista. In entrambi gli eventi l’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Flamenco nei cortili

L’Associazione degli Artisti di Flamenco di Córdoba e la Fondazione Cajasur propongono questo spettacolo in concomitanza con il Festival dei Patios di Cordoba. L’appuntamento è venerdì 10 maggio, alle ore 21:00, presso la Chiesa della Maddalena con la presenza di Rafael Ordóñez con Luis Medina ed Elena Morales con Niño Seve, cantando e suonando; e al ballo, Rafael del Pino ‘Keco’ e il suo gruppo. I biglietti possono essere acquistati qui.

Omaggio all’Almudena Grandes

Il gruppo teatrale Barraca XXI rilascia questo Venerdì 10 maggio Nella memoria di Almudena Grandes che mira a rendere omaggio allo scrittore, scomparso nel novembre 2021, e che utilizza testi dell’autore. Secondo Portafoglio Maria Gesùuno degli artisti del gruppo, insieme a Bartolomé García e Bernardo Ríosil montaggio comprende diapositive, musica e testi letti, talvolta recitati.

Coro giovanile e quintetto giovanile CPM Ziryab

Il Coro Giovane del Conservatorio Professionale di Musica ‘Músico Ziryab’ di Córdoba torna, ancora un anno, al Teatro Góngora accompagnato da un quintetto di insegnanti dello stesso centro educativo.

Quest’anno propone un programma dedicato a Natura e Ambiente a beneficio del programma di ecologia che la Fondazione Vicente Ferrer porta avanti da più di 50 anni in India in una delle zone più desertiche del pianeta. L’appuntamento è venerdì 10 maggio, alle 20:00.

Coro Giovani e Quintero CPM ZIRYAB Coro Giovani e Quintero CPM ZIRYAB

Circo Alaska e ‘Aladin’

Come da tradizione, in concomitanza con le festività di maggio, il circo torna a Cordoba con uno spettacolo per tutta la famiglia. Con l’aiuto del Grande Circo Alaska, questo venerdì debutta lo spettacolo ‘Aladin’.

Il circo sarà a Córdoba da venerdì 10 maggio a domenica 26 maggio. La tenda sarà posizionata sul campo da calcio Enrique Puga, vicino al centro commerciale L’Arcangelo.

Il Grande Circo dell’Alaska arriva a Córdoba. CIRCO DELL’ALASKA

Autobus Panamera a Long Rock

Appuntamento con la fusion alla Long Rock Room questo venerdì 10, alle 21:00. Lui Collettivo Panamera fonde i ritmi da dalla cumbia al calypso, passando per la rumba e il Carnivalitoinsieme al rock più autentico.

Concerto nelle chiese della Fernandina

Il Capitolo della Cattedrale di Córdoba continua questa settimana con i concerti primaverili nelle chiese di Fernandina dell’Orchestra e di Coro della Cattedrale di Cordoba. Questo sabato, 11 maggio, sarà alle Chiesa di San Pietroalle 21:15, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

La mattina a Viana

Domenica 12 maggio Palazzo Viana conclude la sua serie mattutina, a esperienza musicale destinato a tutto il pubblico, dalle 12:00 alle 13:30, nella sua emblematica Sala degli Arazzi, dove è installato un pianoforte a coda, in cui verranno proposte varie melodie musicali, classiche, popolari e cinematografiche, per allietare la visita al monumento storico.

L’interpretazione dei diversi brani musicali sarà curata dal pianista Tatiana Karzhinanata e formata a Mosca, arrivata a Córdoba nel 2001 e dove attualmente è direttrice della Scuola di Musica.

Circo Alas, al Teatro Góngora

Sessione per famiglie questa domenica 12 maggio al Teatro Góngora con Circo Alas, uno spettacolo che unisce diverse discipline circensi come clown, tessuti aerei, giocoleria, equilibrio, acrobazia e umorismo. Alle 12:00

Immagine delle ali del circo CORDOVA

ali da concerto

Sala della Roccia Lunga

Venerdì 10, dopo lo spettacolo del Colectivo Panamera, Maikel e i ganci. E sabato 11, alle 23, spettacolo di Riconverte.

Sala Imapala

Doppio appuntamento sabato 11, con il concerto di Lia Kali (21:30) e sessione di percussioni Basso nero.

Sala dell’hangar

Venerdì 10 maggio, omaggio agli U2alle 21:00

Sala M100

Tributo a Fito e Fitipaldissabato 11, alle ore 21:00.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Bucaramanga: Ci sarà un concerto di Juanes il 25 maggio
NEXT L’accordo per l’aumento degli stipendi dei funzionari del sindaco di Ibagué è pronto per la firma del sindaco | Il cronista