L’Argentina sempre più vicina alla qualificazione olimpica

L’Argentina sempre più vicina alla qualificazione olimpica
L’Argentina sempre più vicina alla qualificazione olimpica

La squadra di pallavolo argentina ha ottenuto la sua seconda vittoria nella Nations League (VNL) battendo l’Iran con il punteggio di 23-25, 31-29, 20-25, 25-20 e 15-13, ed era ad un passo dalla qualificazione per il Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Bruno Limacon una prestazione eccezionale, È stato il capocannoniere argentino con 20 puntiseguito da Nicolas Zerba con 16che prevedeva anche sette blocchi contro gli iraniani.

L’Argentina ha iniziato la partita in modo dominante, portandosi rapidamente in vantaggio per 6-2 contro l’Iran. Con il progredire del set, l’Iran ha migliorato la propria difesa e ha ridotto il vantaggio a 15-13. L’allenatore argentino Marcelo Méndez ha apportato modifiche strategiche che gli hanno permesso di estendere il vantaggio a 17-13, ma l’Iran è riuscito a recuperare e ha vinto il set 25-23 grazie alla sua ottima prestazione in servizio e contropiede.

Nel secondo set l’Iran inizia con un 4-0, ma l’ingresso di Facundo Conte per Luciano Vicentín rivitalizza l’attacco argentino, pareggiando il punteggio sul 6. Il set si gioca punto per punto finché un ace di Luciano De Cecco permette all’Argentina di chiudere. il set 31-29, pareggiando la partita.

Il terzo set è iniziato con l’Iran in vantaggio per 7-4, ma l’Argentina ha risposto ribaltando il punteggio sull’11-10. Tuttavia, l’Iran ha riacquistato il vantaggio e ha vinto il set 25-20 a causa degli errori dell’Argentina. Nel quarto set, l’Argentina si è portata subito in vantaggio per 8-5, ma l’Iran ha risposto rapidamente. Nonostante ciò, l’Argentina pareggia a 14 e si porta in vantaggio 17-15 su muro di Facundo Conte, allungando il vantaggio sul 20-17 e chiudendo il set 25-20.

Il quinto set decisivo è stato molto intenso, giocato punto per punto fino al 13-11 quando un muro di Luciano Palonsky ha regalato all’Argentina un vantaggio decisivo, e infine Bruno Lima ha suggellato la vittoria con un attacco, chiudendo il set 15-13 e assicurandosi un entusiasmante risultato. vittoria dell’Argentina.

L’Argentina ha già giocato quattro delle dodici partite in tre settimane. Si disputerà a Rio de Janeiro dal 21 al 26 maggio, dove ha già ottenuto due vittorie e due sconfitte, proseguirà a Ottawa dal 4 al 9 giugno e si concluderà a Lubiana dal 18 al 23 giugno.

Si stima che la Nazionale dovrà vincere almeno sette di queste partite per assicurarsi la partecipazione ai Giochi Olimpici. Ciò dipenderà però anche da altri risultati, poiché ogni set influenza la classifica della Federazione Internazionale Pallavolo (FIVB).

Pertanto, sarà essenziale eseguire i calcoli dopo ogni giorno. La cosa più importante per la Nazionale è evitare di perdere contro squadre più basse in classifica, poiché queste sconfitte comportano una maggiore perdita di punti.

Settimana 2 a Ottawa, Canada 4 giugno – 17:30 – Argentina vs. Stati Uniti 6 – 21 giugno – Canada vs. Argentina 8 – 21 giugno – Argentina vs. Serbia 9 giugno – 15:30 – Argentina vs. Francia

Settimana 3 a Lubiana, Slovenia 18 giugno – 15:30 – Slovenia vs. Argentina 20 – 8 giugno – Argentina vs. Türkiye 21 – 8 giugno – Argentina vs. Polonia 22 – 8 giugno – Argentina vs. Bulgaria

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I Caligari alla Movistar Arena: uno spettacolo per ringraziare la Colombia | concerto oggi a Bogotà
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo