Farina, schiuma, polvere da sparo e vuvuzelas sono vietate nelle feste Ibagué

Farina, schiuma, polvere da sparo e vuvuzelas sono vietate nelle feste Ibagué
Farina, schiuma, polvere da sparo e vuvuzelas sono vietate nelle feste Ibagué

Ibague

Ufficio del sindaco di Ibagué ha emanato il decreto 0456 del 2024 in cui vengono annunciati i divieti nell’ambito delle attività della 50a edizione della Festa Popolare che si terrà fino al 1° luglio.

“Abbiamo vietato la vendita e l’utilizzo di schiume, farine, vuvuzelas durante i cortei del 23 e 30 giugno, il motivo per cui viene applicata questa misura perché è un esempio di mancanza di cultura cittadinaanche perché vogliamo che le famiglie possano partire con la massima tranquillità”, ha affermato il segretario del governo di Ibagué, Edward Amaya.

Allo stesso modo, Amaya ha sostenuto che “Vogliamo evitare problemi di intolleranze dovute al consumo di bevande alcoliche.mettiamo insieme tutti gli elementi nello stesso evento e ciò può causare qualche tipo di litigio e inconveniente che vogliamo evitare.

Inoltre, lo ha menzionato Chi si reca armato al corteo rischia di vederselo confiscato oppure che gli viene imposto un mandato di comparizione da parte del Codice Nazionale di Polizia e finisce per non assumere cariche pubbliche.

“Non possiamo impedire che una persona sia intollerante per decreto, Per decreto non possiamo insegnargli qualcosa che non gli è stato insegnato a casa.“Quello che cercano di fare i decreti è porre dei limiti”, ha chiarito.

Queste le restrizioni stabilite dalla Segreteria di Governo per le sfilate del Festival Folk Colombiano.

-La vendita di bevande e alimenti a bordo di autoveicoli.

-Parcheggio dei veicoli nelle aree giardino antistanti e nelle piattaforme.

-La vendita e l’uso di farine, schiume, vuvuzelas e polvere da sparo negli spazi pubblici.

-L’uso di apparecchiature di amplificazione del suono durante carovane e cortei.

-La presenza di venditori ambulanti con carriole, motociclette o veicoli a propulsione umana o animale durante le sfilate.

-La vendita di bevande alcoliche e sigarette da parte di minorenni.

Parimenti, è stato segnalato che non è possibile realizzare allacci del servizio pubblico non autorizzati dalle società fornitrici e che non vengono utilizzati materiali monouso.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-