L’opera di Van Gogh, Michelangelo e Goya, nell’alpeggio di Boyal

L’opera di Van Gogh, Michelangelo e Goya, nell’alpeggio di Boyal
L’opera di Van Gogh, Michelangelo e Goya, nell’alpeggio di Boyal

Domenica 16 giugno 2024, 10:41

L’Associazione degli Amici di San Román de Cameros ha selezionato gli artisti Jana Garbayo Vidaurreta, David Azpurgua de Luis e Sara Martínez Maiso per la seconda edizione del concorso ‘Art-Eco’ che si svolge nell’alpeggio Boyal del Camero Viejo. In questa occasione sono state presentate 37 proposte, il che rappresenta un aumento della partecipazione del 30% rispetto alla prima edizione. L’obiettivo di questo concorso di intervento artistico nella natura è dare vita agli alberi secchi durante il transito sui sentieri GR-93 e Caminos de Cameros 8.

Ogni artista selezionato riceverà 500 euro. Jana Garbayo si ispirerà al dipinto di Van Gogh “Il mandorlo in fiore”; David Azpurgua, nell’opera ‘Cacciata dal Paradiso di Michelangelo’; e Sara Martínez, in ‘Saturno che divora suo figlio’ di Goya. Tuttavia, l’organizzazione del concorso ha evidenziato che l’opera che si è ripetuta maggiormente quest’anno nella presentazione delle proposte è stata “Il bacio” di Klimt. Azpurgua era già stata selezionata nella prima edizione insieme a Marta Burgui e Concepción Jiménez.

Sabato 29 giugno si terrà una passeggiata inaugurale, con partenza alle ore 10:00 dal frontone comunale di San Román, per inaugurare gli interventi artistici e che vedrà la presenza degli stessi artisti vincitori, che illustreranno le opere’ in situ’ ai partecipanti.

Questo contenuto è esclusivo per gli abbonati

2€/mese per 4 mesi

Sei già abbonato? Login

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-