Cielo González, ex governatore di Huila, è condannato a 6 anni di carcere

Cielo González, ex governatore di Huila, è condannato a 6 anni di carcere
Cielo González, ex governatore di Huila, è condannato a 6 anni di carcere

La Camera di primo grado della Corte Suprema di Giustizia ha condannato Cielo González, ex governatore di Huila, a 6 anni e 7 mesi di carcere per vari reati.

>>> Altre notizie politiche: Il Governo ha accettato il documento che nomina Ismael Peña rettore dell’Università Nazionale, secondo l’audio

Cielo Gonzalez è stato giudicato colpevole di indebito interesse all’esecuzione dei contratti, falsificazione di documenti e appropriazione indebita.

Nella decisione, la Corte ha negato gli arresti domiciliari a Cielo González Villa e ha chiesto all’Inpec di trasferire l’ex funzionario dalla sua abitazione – dove si trova agli arresti domiciliari per un altro processo – in un centro penitenziario.

L’ex governatore è stato condannato per un processo relativo ad irregolarità nel contratto di concessione per lo sfruttamento del liquore Doble Anís, che aveva finito per favorire, senza alcuna ragione legale, la Fábrica de Licores y Alcoholes de Antioquia.

La decisione della Corte Suprema di Giustizia è stata impugnata dalla difesa di González, quindi passerà alla Camera Penale, dove si stabilirà se la condanna sarà confermata o negata.

>>> Potrebbe interessarti: Il presidente Petro dovrà rispondere alle denunce per crimini come diffamazione e calunnia?

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-