Il presidente di Kissan Ittehad avverte gli agricoltori che l’anno prossimo non raccoglieranno il grano

I contadini non raccoglieranno il grano l’anno prossimo se il governo non acquista il raccolto da loro e non fornisce alcun aiuto, ha detto il presidente di Kissan Ittehad, Khalid Hussain Bath.

“Il governo non sarà mai in grado di sopportare la perdita”, ha detto in un’intervista a Dus con Imran Khan che è andato in onda Aaj Notizie di sabato.

Gli agricoltori di tutto il Punjab hanno protestato contro quella che chiamano la politica “tormentata” del governo sull’approvvigionamento del grano.

Secondo i media, il Punjab contribuisce per oltre il 75% al ​​raccolto totale di grano e quest’anno il mercato è crollato e i coltivatori sono costretti a vendere il raccolto alimentare di base molto al di sotto del prezzo di sostegno fissato dal governo.

Affermano che il governo si è procurato il grano nonostante avesse una produzione in eccesso nel paese.

Bath ha avvertito che il governo non sarebbe in grado di permettersi una crisi del genere poiché il paese non ha abbastanza dollari per procurare il grano alla popolazione. Ha aggiunto che nessuno sa quale sarà il tasso in futuro.

Ha affermato che il grano importato finiva nel magazzino e il governo lo vendeva agli acquirenti. “Non permettevano di controllare il grano.”

Altro da seguire…

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV 17enne muore in un incidente in bicicletta, un amico cerca di scappare
NEXT Il gesto post-partita da un milione di dollari di Virat Kohli per Noor Ahmad dopo essere stato licenziato dal giocatore di bocce GT nel pareggio IPL 2024