CAES sviluppa un ricetrasmettitore programmabile per il programma di fuoco di precisione a lungo raggio dell’esercito; Citato Mike Kahn

CAES sviluppa un ricetrasmettitore programmabile per il programma di fuoco di precisione a lungo raggio dell’esercito; Citato Mike Kahn
CAES sviluppa un ricetrasmettitore programmabile per il programma di fuoco di precisione a lungo raggio dell’esercito; Citato Mike Kahn

CAES sta sviluppando un ricetrasmettitore programmabile progettato per contribuire a far avanzare la massima priorità di modernizzazione dell’esercito americano di consentire fuochi di precisione a lungo raggio.

Il Precision Strike Sensor Core funziona per consentire posizionamento, navigazione e cronometraggio sicuri; facilitare la guida e il controllo della radiofrequenza; e fornirà comunicazioni di collegamento dati in volo a sostegno della capacità di attacco di precisione dell’esercito, ha affermato lunedì CAES

“Siamo orgogliosi di supportare la missione di fuoco di precisione dell’esercito americano con la nostra tecnologia pionieristica per sviluppare precisione ad alte prestazioni e a lungo raggio”, ha affermato Mike Kahn, presidente e CEO di CAES e precedente vincitore del premio Wash100.

CAES ha collaborato con l’Esercito Combat Capabilities Development Command Armaments Center, EngeniusMicro, Berry Aviation, Fires Innovation Science and Technology Accelerator e Oklahoma State University per lo sviluppo del ricetrasmettitore programmabile.

L’Oklahoma State University fornirà supporto per la modellazione, la simulazione e il sistema aereo senza pilota, mentre Berry Aviation supporterà lo sviluppo del concetto.

Unisciti al club degli ufficiali Potomac IX vertice annuale dell’esercito il 13 giugno. Registrati qui per riservare il tuo posto all’evento e ascoltare dai funzionari dell’esercito le loro priorità più urgenti per il 2024 e oltre.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Beetlejuice 2” presenta in anteprima il suo trailer ufficiale con Jenna Ortega e Michael Keaton
NEXT Alto. Compagnia petrolifera e del gas multata per aver violato le norme sul metano