Di cosa è morto l’attore Donald Sutherland?

Di cosa è morto l’attore Donald Sutherland?
Di cosa è morto l’attore Donald Sutherland?

Ascoltare

La notizia della morte di Donald Sutherland All’età di 88 anni, ha scioccato Hollywood e i suoi seguaci in tutto il mondo.. Grazie alla sua carriera esemplare, ha lasciato un segno indelebile nell’industria cinematografica.

Pertanto, hanno diffuso le prime informazioni fornite dall’ BBC, La causa della morte è dovuta ad una lunga malattia., di cui finora non si conoscono i dettagli. Ad annunciare la notizia è stato suo figlio, Keifer Sutherland, che l’ha salutato con parole commosse.

L’addio commosso a suo figlio, l’attore Kiefer Sutherland

“È con grande tristezza che vi dico che mio padre, Donald Sutherland, è morto. Personalmente penso che sia uno degli attori più importanti della storia del cinema.. Non ha mai avuto paura di un ruolo, buono, cattivo o brutto. Amava ciò che faceva e faceva ciò che amava, e non potrai mai chiedere di più. “Una vita ben vissuta”, ha scritto l’attore, attraverso il suo account X, accompagnando le sue parole con una foto retrò di entrambi.

Sutherland era considerato una delle ultime leggende viventi dell’industria attiva, che lasciò un segno molto importante nel mondo cinematografico.. La sua versatilità era notevole: brillava sia nella commedia che nella commedia Scuola di animalicome nell’umorismo nero di MISCUGLIO e nel terrore di Gli usurpatori dei corpi. Ha anche partecipato a successi al botteghino come I giochi della fame e in drammi profondi come Alla gente piace uno E Orgoglio e pregiudizio. La sua carriera riflette la sua grande capacità di trasformarsi in ogni ruolo, che lo ha portato a essere diretto da maestri del cinema come Federico Fellini e Bernardo Bertolucci, lasciando un impatto significativo sulla cultura cinematografica globale.

Nato nel New Brunswick, in Canada, ha iniziato la sua carriera come giornalista radiofonico prima di trasferirsi a Londra nel 1957 per studiare all’Accademia di musica e arti drammatiche. Nella capitale britannica esordisce con piccoli ruoli nel cinema e in televisione. La sua ascesa alla fama è arrivata con il suo ruolo in I dodici del patibolo, un classico d’azione della Seconda Guerra Mondiale, pubblicato nel 1967. Questa performance eccezionale lo ha portato a interpretare il Sergente Oddball in Kelly è violenta (1970), un altro famoso film di guerra.

Più tardi Klute (1971), Sutherland ha impressionato come detective che indaga su una scomparsa con l’aiuto di una prostituta di fascia alta, interpretata da Jane Fonda, che ha vinto un Oscar per la sua interpretazione. Durante questo periodo si diceva che avessero una storia d’amore durata due anni..

Donald Sutherland e Jane Fonda in Klute

L’attore è stato anche riconosciuto per il suo ruolo nel thriller Minaccia nell’ombra (1973), dove ha interpretato una scena di sesso particolarmente esplicita con Julie Christie, la sua co-protagonista, che ha generato false voci su una vera relazione tra i due. Inoltre, negli anni ’70, ha interpretato diversi ruoli, tra cui quello di membro dell’IRA L’aquila è arrivata (1976) e un professore universitario appassionato di marijuana nel Caos in stile americanoa (1978).

Negli anni ’80, la sua interpretazione in Alla gente piace uno (1980), dove interpretava il padre di un adolescente suicida, gli è valso il riconoscimento nel cinema e un contributo significativo alla sua carriera. Durante gli anni 2000, Sutherland si è avventurato in televisione con ruoli in serie come soldi sexy E Signora presidente. A partire dal 2012 e fino al 2015, Ha raggiunto una nuova notorietà come parte del cast della fortunata saga cinematografica I giochi della fame.

Nel corso della sua vita divenne padre di quattro figli e una figlia. Pur non avendo mai ricevuto una nomination all’Oscar, Nel 2017 gli è stato assegnato un Oscar onorario per la sua eccezionale carriera e i suoi contributi al cinema..

LA NAZIONE

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare