L’oro ha stabilito un nuovo massimo storico e l’argento ha raggiunto i massimi degli ultimi 11 anni

L’oro ha stabilito un nuovo massimo storico e l’argento ha raggiunto i massimi degli ultimi 11 anni
L’oro ha stabilito un nuovo massimo storico e l’argento ha raggiunto i massimi degli ultimi 11 anni

Lui oro, uno degli asset considerati un rifugio in tempi di incertezza, ha raggiunto un nuovo record questo lunedì, sopra i 2.450 dollari l’oncia, mentre l’argento ha toccato i livelli più alti dal 2012, a 32,5 dollari.

Secondo i dati Bloomberg raccolti da EFE, durante le prime ore di questo lunedì, l’oro ha raggiunto diversi massimi storici, superiori all’ultimo record, raggiunto il 12 aprile, a 2.431,5 dollari. L’ultimo massimo storico è stato registrato alle 07:51, quando il suo prezzo era pari a 2.450,07 dollari.

Alle 18:30 il prezzo dell’oro è sgonfiato a 2.426 dollari, con un incremento dello 0,44%.

Perché l’oro è rosa

Gli analisti sono positivi sull’evoluzione del prezzo dell’oro e dell’argento, che è aumentato notevolmente negli ultimi giorni dopo che negli Stati Uniti sono stati diffusi dati macroeconomici più moderati del previsto, che hanno ravvivato le speranze su La Federal Reserve (Fed) abbassa finalmente i tassi di interesse quest’anno.

Gli analisti di Julius Baer aggiungono che, indipendentemente dalla politica monetaria statunitense, le dinamiche del mercato dell’oro continuano ad essere dominate dall’Asia e dagli acquisti delle banche centrali.

Allo stesso modo, fonti della società di gestione Jupiter hanno spiegato che esiste ancora una domanda record di oro dalla Cina e massimi flussi di argento verso l’India.

A questo proposito, hanno aggiunto che nel mese di marzo l’India ha importato un volume record di 70 milioni di once (circa 2.200 tonnellate) di argento, e che più della metà delle importazioni erano grani d’argento.

Aggiungono che la decisione del L’India che importa grani d’argento suggerisce che probabilmente è destinato all’industria e, in questo senso, precisano che “i piani recentemente annunciati per costruire una grande fabbrica di veicoli elettrici sono una possibile destinazione per i flussi senza precedenti di argento nel Paese”.

Secondo gli stessi esperti, la riduzione delle tariffe di importazione attraverso l’Indian International Bullion Exchange (IIBX), creato nel luglio 2022, ha probabilmente contribuito al forte aumento dei flussi di argento.

Cosa è successo al prezzo del rame?

rame.jpg

Il rame ha superato per la prima volta la barriera degli 11.000 dollari.

Oltre all’oro e all’argento, anche altri metalli, come il platino o il rame, registrano livelli massimi. Dentro Nel caso del rame, è cresciuto di oltre il 25% durante l’anno e ha superato per la prima volta la barriera degli 11.000 dollari.

IL domanda di rame È ampiamente considerato un indicatore di salute economica, poiché il metallo è fondamentale per l’ecosistema della transizione energetica. È fondamentale per la produzione di veicoli elettrici, reti elettriche e turbine eoliche, soprattutto in un’economia globale sempre più elettrificata.

Secondo la Bank of America, la domanda di rame da parte dei veicoli elettrici e del settore dei trasporti in generale dovrebbe aumentare di circa il 5% quest’anno.

Il rame è anche un materiale fondamentale per i cavi utilizzati nei data center, soprattutto perché il boom dell’intelligenza artificiale comporta una maggiore necessità di data center.

“Con la domanda di veicoli elettrici ancora in crescita, anche se a un ritmo più lento, l’attenzione si è spostata sul rame necessario per la costruzione dei data center”, afferma BofA in una nota raccolta dalla ‘CNBC’.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Prodotti per la pulizia dell’auto a Dollarcity che sono economici