Sono austriaci che andranno a Ciudad Bolívar e San Cristóbal per costruire le trasmissibili

La famiglia Doppelmayr è proprietaria di questo gruppo economico, leader mondiale nella costruzione di funivie, che ha 130 anni di storia e sarà responsabile di due sistemi di funivie a Bogotà, chiave per il trasporto in questo popoloso settore di Bogotà. Una delle funivie sarà nel quartiere Potosí di Ciudad Bolívar e un’altra nella città di San Cristóbal per completare 3 sistemi di funicolari tenendo conto che sono stati loro a costruire la Ciudad Bolívar Transmicable.

Il 10 aprile 2023, l’amministrazione dell’ex sindaco Claudia López, attraverso l’Istituto di Sviluppo Urbano IDU, ha aggiudicato l’appalto per la costruzione del cavo aereo del Comune di San Cristóbal. Il vincitore della gara è stato il raccordo temporaneo del cavo di San Cristóbal composto da: Doppelmayr Colombia con il 59,9%, CYG Engineering and Construction con il 24,06%, Proyecto de Ingeniería SA – PROING SA con l’8,02% e ALCA Engineering SA anch’essa con la partecipazione dell’8,02%, secondo l’ex sindaco López, la costruzione del San Il cavo Cristóbal costerà 341.000 milioni di dollari e la sua prima stazione sarà situata nel portale 20 de Julio, la seconda nel quartiere di La Victoria e la terza ad Alta Mira.

Con la costruzione di questo cavo aereo arriveranno nuove opere anche per il Quarto Comune, come 6 nuovi parchi, nuove strade, piazze, piattaforme, strutture culturali e il quartiere Alta Mira, verrà costruito un isolato di cura L’investimento sarà di 600.000 milioni di dollari.

Il cavo aereo di San Cristóbal Sur avrà una lunghezza di 2,8 chilometri e interverrà su 17.800 metri quadrati di spazio pubblico. Il cavo sposterà 4.000 persone ogni ora in ciascuna direzione in 144 cabine. Il tempo di percorrenza è stimato in 10 minuti di oltre il 72% il tempo di percorrenza degli abitanti del comune, che è di circa 35 minuti.

Da parte sua, la costruzione del cavo aereo Potosí nella città di Ciudad Bolívar è stata affidata dall’IDU al sindacato temporaneo Ciudad Aire, composto da Doppelmayr Colombia SAS con una partecipazione del 49,32%, CYG Engineering Constructions SA con il 25,34% partecipazione, Proyectos de Ingeniería SA con il 7,60%, ALCA Ingeniería SA con il 7,60% e ANDCOL SAS con il 10,14% della partecipazione.

Il contratto è stato stipulato il 14 dicembre 2023 nell’ultima amministrazione dell’ex sindaco Claudia López

L’investimento per quest’opera sarà di 529.532 milioni di dollari, di cui 41.267 milioni di dollari per la revisione, che sarà affidata allo stesso consorzio, e per l’acquisto degli immobili ci sarà un investimento di 155.060 milioni di dollari operazione nel 2027 e andrà a beneficio di circa 600mila persone della città di Ciudad Bolívar.

Il Gruppo Doppelmayr è una potente holding multinazionale che ha Alejandro Zambrano come direttore generale in Colombia. È un ingegnere civile con una solida esperienza nella gestione di progetti edilizi e infrastrutturali. Da febbraio 2015 è direttore generale di Doppelmayr, in Colombia, che fa parte del gruppo di paesi dell’America Latina dove gli austriaci hanno costruito funivie come loro. fatto in Messico, Panama, Venezuela, Perù, Brasile, Bolivia, Argentina e Cile.

La grande inventiva di Konrad Doppelmayr di fine 800 che ha dato origine a questo emporio mondiale

Konrad Doppelmayr è stata fondata alla fine del XIX secolo, nel 1893, in Austria. Nel 1893 era stato apprendista nella bottega del suo amico e maestro Josef Anton Dur, senza pensare allora che stava gettando le basi di una grande azienda mondiale.

Oltre ad essere un grande ingegnere, Konrad Doppelmayr ebbe una grande inventiva e costruì, attraverso il trasporto su fune, un sistema per il trasporto di materiali sulle Alpi per scopi agricoli, per molteplici attività agricole. Successivamente si passò al sistema a fune con il metodo degli ascensori, l’azienda ebbe una divisione ascensori per poi evolversi in funivie che da più di 90 anni vengono utilizzate come metodo turistico sulle piste da sci che si sviluppano in tutta Europa nell’arco alpino. Svizzera e Pirenei.

Tutto è iniziato con la necessità di una comunità di risolvere le proprie emergenze quotidiane per il lavoro nei campi e il trasporto di input e merci dal mercato e con soluzioni semplici sono stati sviluppati gli strumenti per la costruzione di trasporti più completi e successivamente per gli esseri umani e ora sono quattro generazioni della famiglia Doppelmayr che hanno dimensionato l’azienda

Questo è un caso eccezionale perché le aziende difficili sopravvivono nel tempo e la chiave è che, nonostante ci siano molti Doppelmayr nell’azienda, le posizioni dirigenziali sono ricoperte da persone esterne alla famiglia.

- Sono austriaci che andranno a Ciudad Bolívar e San Cristóbal per costruire le trasmissibili- Sono austriaci che andranno a Ciudad Bolívar e San Cristóbal per costruire le trasmissibili
Gerhard Gassner, Michael Köb, Thomas Pichler e Arno Inauen

Nel 1967 Artur Doppelmayr, nipote del fondatore e figlio dell’imprenditore Emil, divenne amministratore delegato dell’azienda e con l’espansione del divertimento alpino in tutto il mondo, nella seconda metà del XX secolo Artur gestì e fondò l’azienda delle funivie del Vorarlberg come azienda leader mondiale. Nel 1996 Doppelmayr ha acquisito Von Roll, un produttore svizzero di cabinovie, seggiovie e funivie.

Nel 2002 la società CWA ha acquistato anche un produttore svizzero di cabine per cabinovie e funivie, per questo motivo l’intera struttura per la costruzione delle funivie nelle altre città del mondo dove l’azienda è presente viene portata dall’Austria e le cabine di funivie dalla Svizzera dove vengono prodotte.

I principali prodotti di funivia dell’azienda Doppelmayr sono funivie, funicolari, funivie, seggiovie amovibili, seggiovie ad ammorsamento fisso e sciovie. L’azienda ha sviluppato anche la funivia trifune 3S, uno degli ultimi sviluppi dell’azienda austriaca con una filiale in Colombia.

La dimensione globale con l’innovazione nelle modalità di trasporto

Con più di un secolo di lavoro ininterrotto, i Doppelmayr hanno costruito un impero che li colloca come la più grande azienda al mondo nel trasporto a fune e detiene il 63% del mercato di tutte le funivie del pianeta. È presente in più di 50 paesi in tutto il mondo e funivie in 96 città. Oggi è presente in America Latina in 10 paesi, ha costruito più di 15.600 sistemi in cavo e negli ultimi anni ne ha costruiti più di 100 all’anno, ovvero circa 2 cavi a settimana.

Tra le funivie più famose al mondo che questa azienda ha costruito, c’è la rete di funivie boliviane che con una lunghezza di 30 chilometri collega la città di La Paz con l’Alto, città di 30.000 abitanti ed è la più alta del mondo con 4.150 metri sul livello del mare, un’altra funivia molto importante è quella della città di Uruapan in Messico con una lunghezza di 8 chilometri con la capacità di trasportare 1.500 persone all’ora in ciascuna direzione e che ha avuto un investimento di 155 milioni di euro con l’infrastruttura associata.

- Sono austriaci che andranno a Ciudad Bolívar e San Cristóbal per costruire le trasmissibili- Sono austriaci che andranno a Ciudad Bolívar e San Cristóbal per costruire le trasmissibili
Funivia di Città del Messico

Altre città colombiane hanno urgente bisogno di funivie

Il gruppo Doppelmayr è arrivato in Colombia più di dieci anni fa, nel 2010. Il primo contratto ottenuto è stata la costruzione del secondo cavo aereo del café park di Quindío in Montenegro, con un investimento di 7,5 miliardi di dollari e una capacità di trasportare 2.500 persone. ogni ora, questa funivia ha 2 stazioni e dispone di 31 cabine ciascuna con la capacità di spostare 6 persone. quando nell’immaginario della gente esisteva solo la breve e soprattutto ricreativa funivia meglio conosciuta come funicolare di Monserrate, la cui costruzione fu una vera sfida ed è segnata da una tragedia.

Sebbene le funivie non siano progetti che si verificano molto frequentemente, due o più possono risultare in un solo anno come è avvenuto a Bogotá, ma la verità è che molte altre città della Colombia hanno urgentemente bisogno di questa soluzione di trasporto, proprio perché la topografia delle città . E infatti vengono cucinati in alcune città dove le comunità richiedono questo sistema di trasporto e hanno il budget per farlo.

Medellín è una di quelle città dove hanno già espresso la necessità di costruire più funivie, anche nella città di Manizales dove si prevede di costruire 5 funivie nei prossimi anni, hanno mostrato interesse anche a Ibagué, Armenia, Pereira dove progettano di collegare la capitale di Risaralda con il comune di Dos Quebradas, mentre a Santa Marta cercano di collegare la capitale di Magdalena con Rodadero, Bucaramanga, Floridablanca e Cartagena, sono interessati anche alla costruzione di sistemi di teleferiche o funivie .

Il direttore generale della Doppelmayr Colombia Alejandro Zambrano ci ha confermato che sono interessati alla costruzione di 4 linee di cavi che verrebbero progettate per Bogotá in varie zone della città, una nella località di Usaquén in via 153 con la corsa 7 a nord di della città, un altro sulla 26esima Strada che collega con la stazione della metropolitana e gli altri 2 nel centro di Bogotá, nel Comune di La Candelaria.

Da quando è arrivata nel nostro Paese nel 2010, l’azienda austriaca è sempre stata una forte concorrente di un’altra azienda internazionale che costruisce anche funivie, come la francese Poma, che ha costruito la prima funivia di Medellín nel 2004. I due erano addirittura in lizza per la gara per il cavo Picacho nella città di Medellín e alla fine Poma si aggiudicò la gara. Inoltre, su questo mercato c’è un altro forte concorrente, l’azienda italiana Leitner Ropeways, che nel 2015 ha costruito il Miocable de Cali nel settore Siloé. Questa azienda produce e distribuisce prodotti e attrezzature per funivie.

Queste tre grandi multinazionali che hanno una filiale in Colombia si associano con altre imprese edili colombiane e formano consorzi per partecipare a gare d’appalto per la costruzione di funivie nelle città che lo richiedono, come Bogotá, Medellín e le altre città dove ciò è richiesto del sistema di trasporto passeggeri tramite cavi aerei.

Segui Las2orillas.co su Google News

-.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Banco Estado annuncia i massimali per trasferimenti e vaglia postali