Pedro Pascal ha raccolto applausi recitando una poesia di Gabriela Mistral in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato – Publimetro Cile

Pedro Pascal ha raccolto applausi recitando una poesia di Gabriela Mistral in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato – Publimetro Cile
Pedro Pascal ha raccolto applausi recitando una poesia di Gabriela Mistral in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato – Publimetro Cile

Il famoso attore cileno, Pietro Pasqualeha affermato in diverse occasioni che la sua famiglia era rifugiata politica durante il periodo della dittatura, poiché i suoi genitori erano sostenitori del governo di Salvador Allende. Per questo motivo dovettero fuggire negli Stati Uniti quando Pedro aveva solo 9 mesi.

Questo giovedì 20, nell’ambito della Giornata Mondiale del Rifugiatol’attore ha collaborato con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati per inviare un messaggio speciale. Ha letto la poesia “Dammi la mano” della poetessa nazionale e vincitrice del Premio Nobel per la letteratura, Gabriela Mistral.

“Dammi la mano e balleremo. Dammi la mano e mi amerai. Saremo come un unico fiore, come un fiore, e niente più. Canteremo la stessa strofa, tu ballerai allo stesso passo. Onderemo come un orecchio, come un orecchio e niente più. Il tuo nome è Rosa e io sono Esperanza. Ma dimenticherai il tuo nome, perché saremo una danza. Sulla collina e niente più”, ha recitato l’attore.

Questo gesto è stato elogiato nei commenti del post di Instagram. “Pedro, sei un gioiello. Che parole belle e sentite da parte di qualcuno che sa cosa vuol dire essere un rifugiato”; “da un membro della famiglia che è stato rifugiato due volte, questo è molto potente per me”; “questo è molto bello”; “Mi piace quando leggi poesie”, hanno scritto alcuni netizen.

Pedro Pascal a Viña?

Il nome di Pietro Pasquale sembrava forte come uno dei possibili candidati per animare il Festival di Viña del Mar 2025. Questo dopo che la stampa ha iniziato a cercare una delle possibili candidate per accompagnare Karen Doggenweiler al Quinta Vergara, la quale, sebbene non sia stata confermata, si presume sarà la prossima conduttrice.

Una delle persone che ha espresso il desiderio di vedere l’attore al Quinta è stato l’ex conduttore del concorso di Viñamarino, Carolina de Moras. “Avevo ascoltato Pedro Pascal, mi dà troppo fastidio, sarebbe atomico. Un attore del calibro di Pedro Pascal potrebbe in ogni caso interpretare un animatore, sarebbe una bella esperienza”, ha osservato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Questo è Alejandro Caraza, attuale compagno di Marta Riesco
NEXT Silvio Soldán: in attesa della diagnosi, dopo lo spavento del ricovero in Uruguay