Dixon Trujillo: chi era e come è morto il figlio maggiore di Griselda Blanco | Serie Netflix | FAMA

Dixon Trujillo: chi era e come è morto il figlio maggiore di Griselda Blanco | Serie Netflix | FAMA
Dixon Trujillo: chi era e come è morto il figlio maggiore di Griselda Blanco | Serie Netflix | FAMA

Con soli sei episodi, “Griselda” è riuscita a diventare una delle serie biopic del momento. Con Sofía Vergara e con la presenza di Karol G, questa produzione diretta da Andrés Baiz Si preannuncia come l’uscita più vista di tutto gennaio sulle piattaforme di streaming. Sebbene possiamo conoscere il lato oscuro della “madrina” in tutti gli episodi, ci sono lati personali che non sono stati affrontati in modo troppo approfondito. Come accade con il destino dei bambini del narcotrafficante di Cartagena.

Il lavoro che Netflix è riuscita a realizzare con Sofía Vergara e Andrés Baiz è un vero successo. Sono solo 6 gli episodi in cui l’attrice colombiana riesce a recitare in “Griselda” con troppa prolissità. Tuttavia, sono anche i pochi capitoli a rendere impossibile alla serie di sviluppare ulteriormente le vite dei familiari del più potente narcotrafficante colombiano degli anni Settanta.

Così, alla fine della serie, conosciamo il destino finale di Griselda Blanco dopo l’uscita dal carcere, così come l’esito che avrà con tutti i suoi figli: Uber, Osvaldo, Dixon Trujillo e Michael Corleone Sepúlveda, quest’ultimo è il frutto della sua relazione con Darío Sepúlveda.

La trafficante di droga colombiana Griselda Blanco con uno dei suoi mariti e i suoi primi tre figli (Foto: archivio personale di Griselda Blanco)

Ma cosa è successo veramente a Dixon Trujillo, figlio maggiore di Griselda Blanco e chi è stato l’autore della sua morte? Ebbene, puoi risolvere i tuoi dubbi leggendo questa nota che Mag ha preparato per te.

GRISELDA BLANCO: CHI ERA DIXON TRUJILLO, IL FIGLIO MAGGIORE DEL “PADRINO”?

Dopo la messa in onda di “Griselda” su Netflix, migliaia di fan della serie hanno iniziato a indagare sulla vita reale del potente trafficante di droga che regnava nelle strade di Miami negli anni 70 e 80. Il risultato è stato una storia piena di proiettili, sangue, crimini. , dolore e tre figli che hanno condiviso lo stesso destino della madre.

Ma prima di parlare della morte degli eredi della “madrina”, bisogna ricordare chi erano ciascuno di loro. Come abbiamo visto, Griselda Blanco ha avuto 4 figli: Dixon, Uber e Oswaldo, frutto del suo primo matrimonio con Carlos Trujillo; e Michael Corleone, prodotto del suo amore con Darío Sepúlveda.

Secondo portali come All That’s Interesting, è stato Dixon Trujillo, il primogenito di Griselda Blanco, a iniziare a seguire le orme della madre nel mondo del traffico di droga. La sua esperienza nel mondo dell’illegalità è aumentata negli anni fino a concludere in proprio affari per diverse migliaia di dollari.

Tuttavia, a Dixon viene anche attribuita la persecuzione dell’Impero Bianco. Secondo il suddetto portale, negli anni ’80 la DEA riuscì a orchestrare un’operazione contro i figli di Griselda Blanco chiamata The Sons (The Children). Lo scopo di questa operazione era quello di ritrovare i figli della “vedova nera” e quindi ottenere da loro informazioni. sull’attività illecita del traffico di droga.

La rappresentazione dei figli di Griselda Blanco nella serie “Griselda” (Foto: Netflix)

A quel punto Dixon era già uno degli uomini di fiducia di sua madre e, come i suoi fratelli maggiori, si trovava in un punto strategico degli Stati Uniti. È così che la DEA è riuscita a scoprire che Dixon Trujillo si trovava a San Francisco. L’operazione però fallì e l’erede più anziano riuscì a scappare grazie ad una ‘suggerimento’.

Ma Dixon non subirà la stessa sorte due volte e, dopo l’arresto di Griselda Blanco, anche l’erede maggiore del narcotrafficante fu imprigionato. Fu rilasciato nel 1992 e sperava di rivedere sua madre viva.

DI COSA È MORTO DIXON TRUJILLO?

Dopo essere stato rilasciato dalla prigione, Dixon Trujillo divenne un facile bersaglio per i membri dei cartelli nemici a Miami. Secondo la versione di Le 2 Sponde, il maggiore dei figli della “vedova nera” è stato aggredito dai sicari dopo essere stato rilasciato dal carcere.

Come Dixon, la mafia avrebbe anche arrestato Uber Trujillo, dedito agli affari illeciti di sua madre dopo che questa fu catturata dalla DEA.

In “Griselda”, il personaggio di Sofía Vergara viene a sapere della morte di Dixon in prigione (Foto: Netflix)

Di Oswaldo si hanno poche informazioni, poiché non era un personaggio pubblico; A differenza di suo fratello, Michael Corleone, che attualmente risiede negli Stati Uniti, ha 45 anni e ha lanciato una linea di moda conosciuta come “Pure Blanco”.

Possiamo infatti vedere che sul suo profilo Instagram ha almeno 235.000 follower.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU “GRISELDA”

SCHEDA TECNICA “GRISELDA”

  • Titolo originale: Griselda
  • Anno: 2024
  • Nazione: Stati Uniti
  • Lingue originali: inglese e spagnolo
  • Generi: biografico, poliziesco, drammatico
  • Creatori: Doug Miro, Eric Newman, Carlo Bernard e Ingrid Escajeda
  • Sceneggiatura: Doug Miro, Ingrid Escajeda, Eric Newman, Brenna Kouf
  • Musica: Carlos Rafael Rivera
  • Produttori: Eric Newman, Sofía Vergara, Andrés Baiz, Luis Balaguer, Carlo Bernard, Ingrid Escajeda e Doug Miro
  • Società di produzione: Latin World Entertainment (LWE), Willfully Obtuse e Grand Electric
  • Distributore: Netflix
  • Numero di episodi: 6

POTREBBE INTERESSARTI:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Cosa hai visto per primo nel test visivo? La tua risposta rivelerà la tua gentilezza interiore | MESSICO
NEXT Magaly Medina affronta Rodrigo González: “Mi sembra una mancanza, perché non cerchi il tuo ampays?”