La salute di Emilia Mernes: cosa ha rivelato la prima diagnosi ufficiale dell’artista

La salute di Emilia Mernes: cosa ha rivelato la prima diagnosi ufficiale dell’artista
La salute di Emilia Mernes: cosa ha rivelato la prima diagnosi ufficiale dell’artista

Emilia Mernes alla Movistar Arena (Emilia Mernes Press)

Dopo alcuni giorni di preoccupazione e segretezza sulla sua salute, la produzione di Emilia Mernes ha emesso un dichiarazione ufficiale informare sullo status dell’artista. Dopo aver rinviato per due volte la sua presentazione alla Movistar Arena su consiglio del medico – la prima venerdì scorso davanti a 14.000 fan e in lacrime, la seconda con un giorno di anticipo – ci sono state diverse versioni riguardo al quadro che la mette fuori gioco scenari.

La speculazione si è conclusa martedì pomeriggio, quando la società di produzione Fénix ha caricato sulle sue reti il ​​primo rapporto ufficiale sullo stato dell’artista. “In relazione alla salute di Emilia, desideriamo informarvi che sono stati effettuati gli studi corrispondenti e, in base ai risultati di un’endoscopia, gli venne diagnosticata una gastroenterite acuta”, hanno pubblicato sulle loro storie di Instagram.

La dichiarazione di Emilia Mernes (Instagram)

“Su raccomandazione medica, gli è stato ordinato di riposare per altre 96 ore per la sua pronta guarigione. Grazie ai fan e ai media per i loro auguri e il monitoraggio sanitario“, si chiudevano, con lettere nere su sfondo rosa, in sintonia con il concept del nuovo album. Allo stesso modo, ai rinvii già annunciati del concerto di Buenos Aires e Montevideo, Si aggiunge quello previsto per venerdì 10 maggio a Saltala cui riprogrammazione sarà comunicata nei prossimi giorni.

In questo modo, e se la sua evoluzione avviene entro le scadenze previste, Emilia incontrerà nuovamente il suo pubblico il 18 maggio all’Arena Aconcagua di Mendoza. Una settimana dopo si esibirà alla SND Arena di Asunción del Paraguay e poi riprenderà il ruolino di marcia al microstadio di Villa Crespo dal 26 maggio, quando ha luogo lo spettacolo due volte rinviato. Sarà il settimo di questa saga di dieci, la cui chiusura è prevista per il 29, 30 e 31 maggio.

Emilia ha riprogrammato anche il suo concerto a Salta

Durante i mesi di giugno e luglio, il nativo di Entre Ríos ha programmato un tour di nove città della Spagna tra cui Madrid, Barcellona e Valencia. Ad agosto partirà per il Messico, dove l’attendono Città del Messico, Guadalajara e Monterrey, tra le altre destinazioni degne di nota. Tutto questo sarà un ottimo antipasto per il tuo due concerti allo stadio Vélez, il 12 e 13 ottobreentrambi con posti esauriti.

Venerdì 3 maggio Emilia ha sorpreso presentandosi sul palco in vestaglia, con le lacrime agli occhi e un dolore profondo nel corpo. I suoi fan, che l’hanno aspettata per tante notti, invece di una sua canzone sono stati accolti con parole strazianti. “Non potrò fare lo spettacolo di oggi, mi sento molto maleVoglio scusarmi dal profondo del mio cuore. Ho cercato fino all’ultimo di presentarmi e dare loro lo spettacolo che meritano, ma mi sento davvero molto male”, ha detto quello di Nogoyá.

Le lacrime di Emilia Mernes quando annuncia la sospensione del concerto al Movistar

Tra i gesti di sorpresa del pubblico, tra cui anche i suoi colleghi Lali Esposito e Cazzul’artista ha continuato spiegando la situazione: “Il dottore mi ha detto che non posso farlo in questo modo, quindi voglio scusarmi dal profondo del mio cuore.. Grazie per essere qui.” Una volta che la giovane ebbe finito, un membro del suo staff l’accompagnò fino alle scale e annunciò: “Ragazzi, vi dico che lo spettacolo di oggi è riprogrammato a martedì alla stessa ora”.

Ma la sera prima il produttore aveva annunciato un nuovo rinvio, sostenendo che Emilia avrebbe continuato “sotto osservazione medica”senza fornire ulteriori dettagli fino a martedì pomeriggio, quando si è saputa la diagnosi di gastroenterite acuta.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Chi è il colombiano che ha rubato il cuore di Nicky Jam: il cantante ha una nuova fidanzata
NEXT La reazione di Manzana nel vedere Virginia profondamente devastata dalla sua partenza