Perché Andrés Bustamante ha smesso di interpretare “El Güiri Güiri” e altri dei suoi personaggi

Perché Andrés Bustamante ha smesso di interpretare “El Güiri Güiri” e altri dei suoi personaggi
Perché Andrés Bustamante ha smesso di interpretare “El Güiri Güiri” e altri dei suoi personaggi

Prima di diventare la voce del cattivo “Gru”, Andrés Bustamante ha conquistato il pubblico con Guiri Guiri. Credito: Cuatoscuro

Andrés Garcia Bustamante Caballeroconosciuto come Andrés Bustamanteè un famoso comico e attore messicano che ha segnato un’intera generazione grazie ai suoi personaggi accattivanti.

Probabilmente le nuove generazioni lo conoscono solo per essere la voce dietro “Gru” nella saga di Il mio cattivo preferito; Tuttavia, ha conquistato l’affetto della gente anni fa grazie ai bozzetti che ha realizzato per diversi Mondiali e Olimpiadi.

Il suo lavoro con il giornalista sportivo José Ramon Fernandez, lo ha reso una delle personalità dalla carriera più emblematica della commedia messicana. Nel corso della sua carriera ha interpretato più di 200 personaggi, che continuano ad essere ricordati ancora oggi.

Con l’arrivo del Giochi Olimpici di Parigi È impossibile non rivivere i momenti più emblematici dei personaggi di Andrés Bustamante, che hanno catturato l’attenzione degli spettatori negli anni ’80 e fino agli anni 2000.

Il Güiri Güiri

Anche se i primi personaggi di Bustamante non ebbero molto successo, fu all’inizio degli anni ’80 che gli venne data l’opportunità di raggiungere un pubblico più vasto con la messa in scena Lo studio del dottor Güiri Güiri.

La prima opportunità che ha avuto il comico è stata quella di creare una produzione chiamata: Il gabinetto del dottor Güiri Güiri. Foto: CUARTOSCURO

Il “Guiri Guiri” si distingueva per il suo modo di parlare peculiare e per il suo aspetto eccentrico, che gli permisero di guadagnarsi un posto caro nella memoria del pubblico messicano.

Ponchito

Considerato l’alter ego del comico, Ponchito è un personaggio nato con l’idea di rappresentare il titolare di un’agenzia di viaggi; Tuttavia, visto il successo ottenuto, l’idea si è trasformata nel canale Ponchovisión, uno spazio dedicato all’umorismo.

Dottor Chun Ga

Per il Olimpiadi di Seul Nel 1988, il comico creò uno scienziato coreano che realizzò invenzioni divertenti per semplificare la vita umana, anche se spesso il risultato fu terribile.

Un tratto distintivo abbastanza caratteristico del personaggio è la creazione di artifici mimetici e la sua risata: “Muajá”.

Il teppista

Poco prima di incontrare il Dottor Chun Gaarrivato a Coppa del Mondo 1986 un personaggio forte chiamato: The Hooligan, che mirava a distruggere tutto sul suo cammino.

Ciò che gli piaceva di più distruggere era lo studio TV Azteca, dove entrava per lanciare televisori e anche per strappare la cravatta del suo compagno José Ramón, al quale faceva vedere il suo destino in ogni trasmissione.

L’Hooligan ha distrutto il set con José Ramón Fernández (Foto: Twitter/ @futpicante)

Tra i suoi personaggi indimenticabili ci sono anche Timo, El Antento, Trino, El Cus-Cus, Elmero-Homero, Professor Horacio Cascarín, Mambrú Molotove molti altri che hanno conquistato un’intera generazione che li mantiene ancora attuali.

Nonostante l’innegabile successo di “El Güiri Güiri” tra il pubblico messicano, Andrés Bustamante ha deciso di ritirarsi dai riflettori e concentrarsi su altri settori, principalmente sul doppiaggio.

Conosceva l’età del suo pensionamento da quando era molto giovane e lavorava presso Imevisión, in particolare quando è stato invitato a un programma televisivo. Jorge Saldana come un “giovane comico”.

Durante quella trasmissione, si rese conto che i comici più anziani non erano così divertenti e indossavano parrucchini e tinture per capelli. Così ha deciso che non voleva avere quell’aspetto e ha promesso a se stesso che all’età di 55 anni avrebbe smesso di interpretare i personaggi.

Dopo il successo dei suoi personaggi, Andrés Bustamante si è allontanato dai riflettori per avere una vita più tranquilla. (Foto: schermata)

Recentemente, ha rivelato in un’intervista al giornalista Alex Montiel per il canale YouTube La lattinache la sua vita fuori dalla televisione è molto più tranquilla e rilassata, ma soprattutto si sente indipendente.

“Mi è piaciuta molto l’indipendenza, perché l’indipendenza non è solo poter lavorare dove vuoi, l’indipendenza è anche dire quello che vuoi, quando vuoi”, ha spiegato.

Quindi ora che gode della sua indipendenza, è noto per essere la voce dietro personaggi come: Archie In Il dottor Dolittle 2, Mike Wazowski In Monsters Inc, Don Andrés In La leggenda di Nahualá, Manager In Noce di cocco E Gru In Il mio cattivo preferito.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Marta Peñate svela la strategia di Sofía e Logan alle porte della finale di “Survivors All Stars”
NEXT Ayres Sasaki, cantante brasiliano, è morto fulminato durante la sua esibizione