‘Furiosa: dalla saga di Mad Max’, una delusione – Libertad Digital

‘Furiosa: dalla saga di Mad Max’, una delusione – Libertad Digital
‘Furiosa: dalla saga di Mad Max’, una delusione – Libertad Digital

Andrés Arconada ne parla questa settimana Furiosa: dalla saga di Mad MaxDi Giorgio Miller, autore di quasi tutta la saga. “È deludente perché la storia dovrebbe avere la forza che aveva quando, nel capitolo precedente, ci è stato presentato il personaggio di Charlize Theron”.

Furioso È un prequel in cui vediamo il personaggio di ragazza, “quando viene rapita e portata in un accampamento e poi trasferita in un altro nel deserto dove si formerà, anche se non vediamo quella formazione “Una ragazza che crede carica di”vendetta e desiderio di tornare nella sua città“.

Nel frattempo vediamo passare diversi cattivi Chris Hemsworth come “il cattivo ufficiale”. Sia Hemsworth che il protagonista della storia interpretato da Anya Taylor-Gioia “Hanno ragione ma hanno poca forza.” Un altro dei difetti del film è la sua “lunghezza eccessiva del film, la parte della ragazza esce troppo e poi non ha consistenza, bisognerebbe mettere più contenuti” Non basta semplicemente fare la faccia da cattiva ragazza“.

Sebbene il critico di Libertà digitale E itRadio lo riconosce Furioso “non è noiosoevidenzia che è deludente se lo confrontiamo con il precedente in cui ci furono presentati alcuni personaggi piuttosto iconici.” “Che peccato che Miller non abbia voluto approfondire questi due personaggi adulti, poiché hanno dato molto di più di sé stessi“.

In un mondo post-apocalittico dove tutto ha perso valore, i pochi sopravvissuti si lasciano guidare dalla legge del più adatto. Senza apprezzamento per la vita, l’unica cosa che suscita interesse brutale è la benzina, sinonimo di potere e obiettivo di bande armate fino ai denti e senza scrupoli. In questo contesto apprenderemo la storia dell’accattivante spietata, selvaggia e giovane Furiosa (interpretata da Anya Taylor-Joy). Prequel di Mad Max: Furia Stradache è – a sua volta – il quinto capitolo della serie creata dall’australiano George Miller.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I colossal Glenda Jackson e Michael Caine portano sullo schermo per l’ultima volta i loro intramontabili talenti
NEXT Giusta continuazione del successo della Pixar, il cui cattivo è il terremoto emotivo dell’adolescenza