Accordo pubblico-privato per promuovere lo sviluppo e l’innovazione a Santa Marta

L’Ufficio del Sindaco del Distretto di Santa Marta e la Camera di Commercio di Santa Marta per Magdalena si sono uniti in uno sforzo congiunto per promuovere il rafforzamento e la formalizzazione dell’ecosistema imprenditoriale e imprenditoriale nella regione.

La firma dell’accordo di associazione n. CCL002-2024 rappresenta uno sforzo dell’amministrazione Carlos Pinedo Cuello verso lo sviluppo economico e la competitività regionale.

Questo accordo impegna entrambe le entità a realizzare azioni che promuovano lo sviluppo, l’innovazione e la produttività nella città di Santa Marta, attraverso il Segretariato per lo Sviluppo Economico e la Competitività del distretto.

“I piccoli imprenditori sono essenziali per lo sviluppo della città e oggi stiamo creando un buon ambiente imprenditoriale. Ora, al di là della firma, dobbiamo passare alle azioni, specificare e sviluppare passo dopo passo ciò che si riflette nel documento”, ha affermato il sindaco Carlos Pinedo.

Silvia Elena Medina Romero, nel suo ruolo di presidente esecutivo della Camera di Commercio, ha sottolineato l’importanza di rafforzare l’impegno nel settore imprenditoriale della città, sottolineando che il 99% del tessuto imprenditoriale di Magdalena è composto da microimprenditori. Dal punto di vista della Camera, la promozione dell’imprenditorialità e dell’innovazione sono visti come elementi fondamentali per favorire la crescita e la competitività.

Tra i punti più importanti dell’accordo c’è la creazione del District Entrepreneurship Route, un programma pensato per fornire supporto a 150 imprenditori locali nello sviluppo delle loro iniziative imprenditoriali. Inoltre, verrà implementata la strategia di Formalizzazione e attivazione di una Business Single Window, semplificando le procedure di formalizzazione di aziende e iniziative attraverso un’unica piattaforma. L’accordo prevede inoltre la formulazione congiunta di una politica pubblica sull’imprenditorialità e l’innovazione, nonché la creazione del Centro per l’imprenditorialità e l’innovazione per fornire sostegno agli imprenditori.

Verranno sviluppati programmi di associazione e verranno incoraggiate iniziative di cluster per promuovere la collaborazione tra le imprese del distretto, rafforzandone la competitività e contribuendo allo sviluppo economico regionale. Nell’area rurale sarà lanciato il programma “Santa Marta Terra di Contadini” per promuovere lo sviluppo rurale e migliorare le condizioni di vita degli agricoltori e dei produttori locali.

È importante notare che questo accordo non coinvolgerà risorse distrettuali, poiché le attività previste saranno finanziate dagli alleati firmatari.

Con questo accordo, l’Ufficio del Sindaco e la Camera di Commercio riaffermano il loro impegno per lo sviluppo economico e sociale di Santa Marta, promuovendo azioni concrete per favorire la crescita delle imprese e migliorare la qualità della vita degli abitanti del quartiere.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Annullato il fermo nazionale dei camionisti | Il testimone
NEXT Il testimone di Archego ricorda il momento in cui apparve la catastrofe