Un Malbec argentino è stato scelto come il migliore del mondo e ha vinto una medaglia d’oro a Londra

L’Argentina non è sola nel mercato globale del Malbec: Paesi come la Francia (culla del vitigno), l’Australia, la Nuova Zelanda, gli Stati Uniti e il Cile lo producono con buoni risultati. Tuttavia, gli esemplari locali continuano a distinguersi dal resto anno dopo anno, riconquistando la fama che ha trasformato questa varietà in un’icona nazionale.

È quanto accaduto nella recente edizione – la 40esima – del concorso International Wine Challenge (IWC) svoltosi a Londra, Regno Unito, in cui una giuria di esperti del settore consacrato un’etichetta Mendoza come il miglior Malbec del mondoassegnandogli una medaglia d’oro e il Trofeo, il massimo riconoscimento della categoria.

La giuria era composta da eminenti Masters of Wine – titolo che richiede il superamento di rigorosi esami – come Tim Atkin, che ha degustato vini provenienti da 38 paesi. L’Argentina ha raccolto un totale di 160 medaglie, di cui 11 d’oro (vini con una valutazione pari o superiore a 95 punti), 78 d’argento e 71 di bronzo. Il paese con più medaglie è stata la Francia, con 921.

Quale Malbec argentino è scelto come il migliore al mondo e quanto costa?

Proprio come è successo l’anno scorso con l’Huentala Calizo Carmín Block 3 2020, questa volta il Gran Dante Malbec 2021 della cantina Dante Robino è stato il grande vincitore nella categoria “International Malbec” e ha preso la medaglia d’oro.

Riguarda un vino prodotto con uve provenienti da vigneti di Los Chacayes, Valle de Uco, Mendoza, ed è stato descritto dai giurati come “esuberante, viola e integrato, con frutti freschi e profumati, delizioso, mordente ed energetico, ancora giovane e crudo. Grande potenziale”.

Il vino Gran Dante Malbec, premiato a Londra.

Questo vino non è ancora in vendita in Argentina ma nelle enoteche si possono trovare annate precedenti. Il prezzo? Tra 17.000 e 19.000 pesos la bottiglia. Su www.tada.com.ar, il sito di vendita dell’azienda vinicola, acquistandone sei si ha uno sconto del 33% ($ 12.471 ciascuno).

Tra le altre bottiglie argentine vincitrici di medaglie d’oro, la Grande Corte di Alta Yari 2022della cantina Alta Yarí (uno dei progetti di Hervé Fabre, proprietario anche della cantina Fabré Montmayou), che ha ottenuto il punteggio più alto di tutti, 97. Si tratta di un blend di uve rosse (60% Cabernet Franc, 35% Cabernet Sauvignon e 5% Malbec) provenienti da vigneti a Gualtallary, Mendoza, invecchiate in botti di rovere francese per 16 mesi.

Per chi vuole provarlo, per ora dovrà accontentarsi delle annate precedenti, che in enoteca spaziano tra 45.000 e 55.000 pesosfino al lancio del pluripremiato 2022.

Grande Corte di Alta Yari.

E se vengono perquisiti opzioni più convenientitra le bottiglie che hanno affascinato i giurati ce ne sono state anche diverse, come la Artigiano del Malbec biologico Argento, del Gran Sombrero Cabernet Franc o del Trivento Golden Reserve Malbecche, a seconda del negozio, può costare tra i 6.000 (il primo) e gli 11.000 pesos.

Sorprendentemente, in questa edizione non c’erano vini bianchi, rosati, spumanti o vini provenienti da altre regioni al di fuori di Mendoza tra quelli con i punteggi più alti, una tendenza che si mantiene da diversi anni. Tra i medaglie d’argentoTuttavia, è stata osservata una maggiore diversità, come il Pinot Nero della Patagonia (Bodega Otronia), Torrontés di Salteño (La Linda) e Malbec di Rioja (azienda vinicola Cooperativa Riojana).).

Gli 11 vini argentini con medaglia d’oro all’International Wine Challenge

  • Alta Yarí Gran Corte 2022 – Cantina Alta Yarí – Mendoza
  • Gran Dante Malbec 2021 – Cantina Dante Robino – Mendoza
  • Luigi Bosca De Sangre Malbec DOC 2022 – Cantina Luigi Bosca – Mendoza
  • Artesano de Argento Biologico Fairtrade Malbec 2022 – Bodega Argento – Mendoza
  • Trivento Golden Reserve Malbec 2022 – Vini Trivento – Mendoza
  • Trivento Golden Reserve Cabernet Franc 2022 – Vini Trivento – Mendoza
  • Huentala La Isabel Estate Malbec 2022 – Vini Huentala – Mendoza
  • Gran Sombrero Cabernet Franc 2023 – Vini Huentala – Mendoza
Cappello Cabernet Franc grande.Cappello Cabernet Franc grande.
  • Miscela familiare privata 2022 – Bodega Norton – Mendoza
  • El Enemigo Cabernet Franc 2021 – Vini El Enemigo – Mendoza
  • El Enemigo Syrah-Viognier 2022 – Vini El Enemigo – Mendoza
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’Argentina cerca il suo terzo titolo consecutivo nella Copa América | Copa America 2024 | Calcio
NEXT I casi di febbre Oropouche e dengue continuano ad aumentare a Santiago de Cuba