Cuba cade contro gli Stati Uniti nella pallavolo continentale under 21 (m)

Cuba cade contro gli Stati Uniti nella pallavolo continentale under 21 (m)
Cuba cade contro gli Stati Uniti nella pallavolo continentale under 21 (m)

Cuba ha perso 0-3 contro gli Stati Uniti nella semifinale del Campionato Continentale Maschile dell’America Settentrionale, Centrale e dei Caraibi (Norceca) under 21 di pallavolo, con sede a Nogales, Messico, dove oggi si giocherà la medaglia di bronzo contro Porto Rico.

I cubani non hanno potuto questo sabato contro gli americani imbattuti, che li hanno battuti in due set, risultato che ha impedito loro di difendere il loro status di campioni in carica e detentori di sei titoli in questo tipo di competizioni, qualificazione per il campionato del mondo 2025.

Secondo il sito www.norceca.net, gli allievi del direttore tecnico Lian Sem Estrada sono caduti con punteggi parziali di 20-25, 21-25 e 16-25, dopo un’ora e 12 minuti di azione in campo, con il massimo superiorità dei vincitori in attacco e nel blocco.

Kelly Bryan Oviedo, capocannoniere della partita con 15 punti, 13 in attacco e due in muro, si è distinto per gli allievi di Estrada, supportati dal suo compagno di squadra, Daniel Guillermo Martínez (10/7-2-1).

Cole Hartke (13/11-2-0) e Sterling Foley (11/9-1-1) si sono distinti per gli Stati Uniti, che hanno completato il quartetto di giocatori in doppia cifra.

Le statistiche collettive ufficiali della partita riflettevano che gli americani erano migliori in tutti gli elementi della partita, principalmente nell’attacco, 40 punti a 25, nel muro (15-5) e nel servizio (5-1), mentre gli alunni di Estrada ha realizzato sei gol in meno a causa dei propri errori (15-26).

Nell’altra sfida di semifinale, la vittoria è andata all’anche imbattuto Canada, una squadra che ha battuto il Porto Rico 3-1 (25-12, 23-25, 25-14 e 25-19), una prestazione che le ha garantito di lottare per il successo. la corona del torneo.

Suriname e Messico hanno vinto le loro partite all’inizio della lotta per i posti cinque a otto, conducendo il Guatemala 3-1 (25-19, 22-25, 25-22 e 25-23) e 3-0 il Nicaragua (25 -17, 25-16 e 25-18), rispettivamente.

Con questi risultati, surinamesi e messicani discuteranno oggi il quinto passo, mentre guatemaltechi e nicaraguensi lo faranno per il settimo seggio.

Il medagliere storico della categoria Under 21 vede in testa Cuba, con sei medaglie d’oro e una d’argento, seguita da Stati Uniti (3-2-5), Canada (2-4-3), Porto Rico (0-2 -2 ), Repubblica Dominicana (0-1-0) e Messico (0-0-1), rispettivamente.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-