L’Unión Eléctrica de Cuba prevede la Festa del Papà con pochi blackout

L’Unión Eléctrica de Cuba prevede la Festa del Papà con pochi blackout
L’Unión Eléctrica de Cuba prevede la Festa del Papà con pochi blackout

Questa terza domenica di giugno, data in cui l’Isola festeggia Festa del papàsembra che avrà un comportamento energetico migliore rispetto ai festeggiamenti delle Madri Cubane, che si sono verificati la seconda domenica di maggio.

Per quel giorno di maggiola previsione della Società Elettrica era per una disponibilità di 2.510 MW e una domanda massima di 3.100 MW nelle ore di punta, che si traduce in un deficit di 590 MW, con un impatto stimato di 660 MW.

Tuttavia, per il giorno in cui i genitori vengono ufficialmente festeggiati nel calendario, il la disponibilità del Sistema Elettroenergetico Nazionale (SEN) alle ore 07:00 era di 2.410 MWmentre la domanda è stata calcolata in 2.240 MW, questo con l’intero sistema in servizio, per cui l’Autorità elettrica non stima effetti per l’orario di mezzogiorno.

Ma questa informazione, anziché suscitare gioia nella popolazione, ha motivato commenti di diffidenza.

“Grazie al cielo avranno una giornata tranquilla durante la Festa dei Genitori, sicuramente domani arriveranno con nuovo vigore”, ha ironizzato uno degli utenti nella sezione commenti.

Un utente ha osservato: “Oggi è la festa del papà, domani sarà la festa della mamma”, avvertendo delle possibili conseguenze di questo improvviso miglioramento dei blackout.

“Meno male che oggi saremo sollevati per la festa dei genitori, cioè se non si presenta un altro problema, domani pagheremo per quello che ci godremo oggi, vedrete, a me piace sbagliare e lo riconosco quando mi succede”, ha aggiunto un altro utente di Internet.

Lo ricorda la nota condivisa su Facebook dall’Unione elettrica L’unità 2 della Centrale Termoelettrica di Santa Cruz (CTE), l’unità 5 della CTE Diez de Octubre, l’unità 6 della Rente CTE e l’unità 2 della Felton CTE sono in guasto..

Mentre, L’unità 1 del CTE Santa Cruz e l’unità 5 del CTE Rente sono in manutenzione..

Aggiungono che circa 24 impianti di generazione distribuita sono fuori servizio per mancanza di carburante, pari a 98 MW interessati da questa situazione.

Per l’ora di punta devono entrare i motori di Generazione Distribuita che sono in attesa di manutenzione e il suo utilizzo è autorizzato con 115 MW, aggiungono nella loro pubblicazione.

Si stima inoltre l’ingresso dell’unità 5 della CTE Diez de Octubre con 60 MW, dell’unità 5 della CTE Rente con 75 MW e di due motori del lago Mariel con 34 MW.

Infine, lo sottolineano Per l’ora di punta si stima una disponibilità di 2.694 MW e una domanda massima di 2.950 MW, per un deficit di 256 MW.quindi se le condizioni previste dovessero persistere, durante questo periodo si prevede un impatto di 326 MW.

Questo Sabatol’impatto massimo della giornata è stato di 847 MW a mezzogiorno.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-