Nuovo decreto: latticini senza ritenute, per un anno in più

Nuovo decreto: latticini senza ritenute, per un anno in più
Nuovo decreto: latticini senza ritenute, per un anno in più

Prima della fine del mese, il governo nazionale prolungherà di un altro anno la sospensione della riscossione delle ritenute sull’esportazione di prodotti lattiero-caseari, ha confermato il Direttore Nazionale della zona, Sebastián Alconada, partecipando al 4° Seminario Internazionale sui Latticini che si è svolto celebrato presso la Società Rurale Rafaela.

Il funzionario lo ha sottolineato pubblicamente dallo stand, dove ha partecipato ad un dibattito sulla formalizzazione del mercato lattiero-caseario argentino insieme al direttore della latteria di Santa Fe, Carlos De Lorenzi, e leader sindacali come Alfredo Trionfini, coordinatore della latteria di Carsfe, e il suo omologo del CRA, Norberto Ferrari.

La decisione di estendere l’esenzione fiscale è stata annunciata dal Ministero dell’Economia all’inizio di maggio. Poi, ha riferito Alconada, è stato comunicato alle province durante l’ultima riunione del Consiglio Federale dell’Agricoltura (CFA), tenutasi a Córdoba alla fine dello stesso mese. Là “è stato precisato – e verrà attuato con un prossimo decreto – che la sospensione dei dazi all’esportazione è prorogata per altri 12 mesi”, ha detto dal palco. Sommati al primo periodo di 6 mesi, stabilito a fine anno da un decreto presidenziale, più i 2 mesi precedenti che la precedente amministrazione aveva decretato, si accumulano 20 mesi senza pagamento della DEX. “Penso che sia un’ottima notizia; dà prevedibilità, ha apportato un notevole miglioramento del prezzo”ha affermato.

“Quando abbiamo sostenuto perché fosse importante mantenere zero diritti, siamo riusciti a dimostrarlo con numeri e fatti; e i fatti non sono altro che mostrare cosa voi – ognuno di voi – avete fatto nei vostri campi; cosa ha fatto l’industria, aggiungere valore ai loro prodotti; cosa hanno fatto gli esportatori: hanno raggiunto il resto del mondo con i loro prodotti generando valore e noi dovevamo solo mostrare i numeri e dimostrare che il paese funziona in questo modo, ecco perché siamo riusciti a ottenere altri 12 mesi; ” ha spiegato Alconada al pubblico che lo ha ascoltato nel Padiglione Industriale della zona rurale Rafaelina.

Subito dopo ha ammesso: “ovviamente l’ideale è passare dalla squalifica all’eliminazione definitiva”. Il chiarimento non era casuale, visto che ad aprile il Santa Fe Dairy Roundtable (formato dalla filiera e dal governo locale) aveva proposto l’abrogazione della tassa, come “assicurazione” contro un suo possibile reimpianto.

Nel dialogo con El Litoral, Alconada ha sostenuto che l’abrogazione “ha a che fare con un pacchetto più ampio, in cui entrano non solo l’industria lattiero-casearia ma anche altre attività regionali”; e che per attuarla è necessario tracciare l’impatto fiscale della misura. “Quando si prende una decisione drastica e generale come l’eliminazione definitiva, bisogna analizzare il costo fiscale dell’intera misura”, cosa che secondo lui è più difficile da attuare rispetto alla proroga della misura esistente.

Secondo Alconada, la misura ha prodotto effetti positivi: “il prezzo alla produzione ha reagito, c’è stata una chiara ripresa”. Per questo ed altri motivi ritiene che “il sistema sospensivo stia dando buoni risultati”. E che, sulla base di questi effetti, la futura eliminazione potrebbe essere facilitata. “Quello che dobbiamo fare è un grande sforzo per dimostrare che in 18 mesi, più i 2 del precedente governo, le cose sono andate bene; e hanno generato un miglioramento del settore e con migliori entrate per il Paese e che gli consentiranno “Bisogna discutere che eliminandoli definitivamente non si incidono sui conti pubblici”.

Infine, il funzionario ha confermato che la proroga arriverà con un nuovo decreto che sostituirà il n. 9. «È un fascicolo aperto, perché il decreto scade a fine mese, l’iter amministrativo è iniziato e dovrebbe essere rilasciato prima 30 giugno.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-