Tre veicoli ufficiali vengono inceneriti a Buenos Aires, nel Cauca

Tre veicoli ufficiali vengono inceneriti a Buenos Aires, nel Cauca
Tre veicoli ufficiali vengono inceneriti a Buenos Aires, nel Cauca

I residui gruppi armati organizzati compongono Dagoberto Ramos e Jaime Martínez “Continuano a cospirare con una parte della popolazione, per impedire l’avanzata delle truppe dell’Esercito che hanno raggiunto le basi e i corridoi di mobilità che incidono sulle catene del traffico di droga che fanno parte delle loro economie illecite”, aggiunge la nota.

Infine, gli agenti in uniforme hanno invitato la comunità a non ostacolare le azioni che vengono compiute perché queste possono essere consecutive a fattispecie criminali, come quelle sancite dagli articoli 226, 429 e 469 del Codice Penale colombiano.

Da notare che il Ministero della Difesa sviluppa la ‘Missione Cauca’, con la quale mira a consolidare il controllo del territorio. Attraverso operazioni militari e di polizia, il governo garantisce di neutralizzare i gruppi armati organizzati e i gruppi criminali organizzati, nonché le loro economie illecite legate principalmente al traffico di droga, all’estrazione illecita di minerali e all’estorsione.

Il comandante delle Forze Militari, generale Helder Giraldo, Ha attribuito l’incidente ai dissidenti delle FARC.ha inoltre affermato che è stata effettuata la cattura di uno dei presunti autori dell’atto terroristico.

Il generale ha inoltre precisato che l’incenerimento dei veicoli è avvenuto dopo che si trovavano nella località di Las Delicias, nel comune di Buenos Aires, Un laboratorio di lavorazione della pasta di coca appartenente allo Stato Maggiore Centrale verrà distrutto.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-