Le prime parole di Eloy Casagrande da batterista degli Slipknot: “Non c’è niente da perdere, non c’è niente da guadagnare”

3 maggio 2024 20:28 Inserito da Editoriale –

Eloy Casagrande con Slipknot. Foto: Jonathan Weiner

Il nuovo batterista Slipknot, Eloy Casagrandeha offerto le sue prime parole come membro ufficiale degli Uomini Mascherati, nelle quali ha sottolineato che in questa fase che inizia nella sua vita “Niente da perdere” E “non c’è niente da guadagnare.”

Dopo il movimento a tre che, come se si trattasse di firmare squadre NBA, si è concluso con il primoEloy Casagrande sepolto come nuovo membro degli Slipknotl’ex Slipknot Jay Weinberg dietro le toppe Suicidal Tendencies e i giovani ex Tendenze suicide Greyson Nekrutman alla batteria dei Sepultural’identità della persona che ha cominciato ad essere, nonostante essere un segreto di Pulcinellamisterioso nuovo batterista per l’Iowa nella sua prima rappresentazione di questa fase.

IL proprie reti di cui è stato membro dei Sepultura per tredici anni, sono stati la piattaforma su cui ha lasciato le sue prime impressioni come parte degli Slipknot: “È un momento emozionante. Impensabile fino ad ora. Non c’è niente da perdere, non c’è niente da guadagnare. Devi solo vivere. Siamo qui per essere uno. Grazie, Slipknot per aver fiducia in me. Grazie a tutti i vermi e ai fan di tutto il mondo. Ci vediamo sulla strada. Ora arriva più dolore.

Il mistero non abbandona gli Slipknot dopo che viene svelata l’identità del loro nuovo batterista, poiché tra le fila della band permane ancora il mistero riguardo alla reale identità, quella del tastierista che occupava il posto di Craig Jonesriguardo quale abbiamo solo l’indizio che già indicava che avremmo avuto Eloy Casagrande alle bacchette, l’immagine che nel suo codice sorgente identificava i nuovi membri come “Eloy” e “Jeff”. Nel caso del tastierista si ipotizza che potrebbe esserlo Jeff KarnowskiDi Piccoli conigli sporchibanda parallela che aveva Shawn “Clown” Crahan accanto a Michael Pfaff (L’uomo delle tortilla) nel primo decennio del millennio.

PER LEGGERE DI PIÙ:

Redazione

Ultime voci editoriali (vedi tutto)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV ha parlato il fratello e i tifosi sono preoccupati
NEXT Tom Quintans, di Beast Baby: “Non mi piace parlare di maturità nella musica” | La band indie rock presenta Let’s destroy, il loro quinto album, oggi al Vorterix Theatre