Testi in spagnolo e video di Hind’s Hall, la canzone di Macklemore a sostegno della Palestina

Il rapper è critico nei confronti degli Stati Uniti e accusa Joe Biden in questa composizione

Sala di Hind è la canzone che Macklemore pubblicato attraverso i suoi social network tra il 6 e il 7 maggio. L’artista presenta una composizione in sostegno alla Palestina e alle manifestazioni studentesche negli Stati Uniti. Il titolo deriva da Hind Rajabuna bambina palestinese di sei anni che ha perso la vita a Gaza.

Il rapper ne prende un ‘campione’ Ana La Habibidel cantante libanese Fairuz, per parlare del conflitto bellico e della posizione del suo Paese al riguardo. Il videoclip che accompagna i suoi versi mostra immagini di politici, forze di sicurezza, studenti universitari che difendono la Palestina e utenti dei social network che mostrano le conseguenze della guerra.

L’interprete dice nella prima strofa: “Il problema non sono le proteste, è ciò che protestano perché va contro ciò che il nostro Paese finanzia”. Critica gli Stati Uniti ed è molto duro con il suo presidente: “Il sangue è sulle tue mani, Biden, possiamo vedere tutto. E cavolo, no, non voterò per te in autunno.” Mette in dubbio anche l’operato della polizia e il silenzio di tanti colleghi del mondo della musica.

Macklemore nome dentro Sala di Hind termini come supremazia bianca, apartheid, antisionismo e genocidio. “Puoi vietare TikToktirateci fuori dall’algoritmo, ma è troppo tardi… Abbiamo visto le macerie, gli edifici, le madri, i bambini e tutti gli uomini che avete ucciso,” commenta in una parte della canzone. Nella sua ultima versi afferma: “E se fossi a Gaza? E se quelli fossero i tuoi figli? “Se l’Occidente facesse finta che non esisteste, vorreste che il mondo si alzasse e gli studenti alla fine lo facessero.”

La canzone non è ancora disponibile su piattaforme come Spotify e simili, solo sui loro social network e su Youtube, dove è previsto un limite di età. Il musicista ha annunciato che tutti i benefici ottenuti con questo lavoro andranno a UNRWAagenzia del ONU che lavora con i rifugiati palestinesi.

Testo di Hind’s Hall di Macklemore

Le persone che non lasceranno

Cosa c’è di minaccioso nell’immergersi e nel volere la pace?

Il problema non sono le proteste, è ciò contro cui protestano

Perché va contro ciò che il nostro Paese sta finanziando

Bloccate la barricata finché la Palestina non sarà libera

Bloccate la barricata finché la Palestina non sarà libera

Quando avevo 7 anni ho imparato una lezione da Cube ed Eazy-E

Cos’era ancora? Oh sì, al diavolo la polizia

Attori nei distintivi che proteggono la proprietà

E un sistema progettato dalla supremazia bianca

Ma la gente è nelle strade

Puoi ripagare Meta, non puoi ripagare me

Politici che servono con ogni mezzo

AIPAC, CUFI e tutte le aziende

Vedi i burattinai dietro la terra della libertà

Ma questa generazione qui sta per tagliare i fili

Puoi bannare TikTok e farci eliminare l’algoritmo

Ma è troppo tardi, abbiamo visto la verità di cui siamo testimoni

Abbiamo visto le macerie, i palazzi, le madri e i bambini

E tutti gli uomini che hai ucciso

E poi vediamo come lo girano

Chi ha il diritto di difendersi e chi ha il diritto di resistere

Hai sempre avuto a che fare con i dollari e con il colore del tuo pigmento

Ma la supremazia bianca è finalmente esplosa

Gridano “Palestina libera” finché non tornano finalmente a casa

Vediamo le bugie in loro

Dire che essere antisionista è antisemita

Ho visto fratelli e sorelle ebrei là fuori e cavalcare

In solidarietà e al grido di “Palestina libera” con loro

Organizzare, disimparare e infine tagliare i legami con

Uno stato che deve fare affidamento su un sistema di apartheid

Per sostenere una violenza occupante

La storia si ripete negli ultimi 75 anni

La Nakba non è mai finita, ha mentito il colonizzatore

Se gli studenti fossero in tenda sul prato

Occupare il quad è davvero contro la legge

E un motivo per chiamare la polizia e la sua squadra

Dove rientra il genocidio nella tua definizione, eh?

Distruggendo ogni università e ogni moschea di Gaza

Spingere tutti a Rafah e lanciare bombe

Il sangue è sulle tue mani, Biden, possiamo vederlo tutto

E no, cazzo, non voterò per te in autunno

Indeciso

Non puoi distorcere la verità, le persone qui fuori sono unite

Non lasciarti mai sconfiggere quando la libertà è all’orizzonte

Eppure l’industria musicale è tranquilla

Complici della loro piattaforma di silenzio

Cosa è successo all’artista? Cosa hai da dire?

Se fossi su un’etichetta, potresti lasciarmi oggi

E va bene così perché il cuore ha nutrito la mia pagina

Voglio un cessate il fuoco, al diavolo la risposta di Drake

Cosa sei disposto a rischiare? Cosa sei disposto a dare?

E se fossi a Gaza? E se quelli fossero i tuoi figli?

Se l’Occidente fingesse che tu non esistessi

Vorresti che il mondo si alzasse in piedi e alla fine gli studenti lo hanno fatto

Andiamo a prenderlo

Testi di Hind’s Hall in spagnolo

Le persone che non lasceranno

Cosa minaccia di disinvestire e desiderare la pace?

Il problema non sono le proteste, è quello che protestano

Perché va contro ciò che il nostro Paese sta finanziando.

Bloccate la barricata finché la Palestina non sarà libera

Bloccate la barricata finché la Palestina non sarà libera

Quando avevo 7 anni ho imparato una lezione da Cube ed Eazy-E

Quale era di nuovo? Oh sì, al diavolo la polizia

Attori con insegne che proteggono la proprietà

E un sistema progettato dalla supremazia bianca

Ma la gente è nelle strade

Puoi pagare Meta, non puoi pagare me

Politici che servono con ogni mezzo

AIPAC, CUFI e tutte le aziende

Vedi i burattinai dietro la terra della libertà

Ma questa generazione qui sta per tagliare i fili

Puoi bannare TikTok e farci uscire dall’algoritmo

Ma è troppo tardi, abbiamo visto la verità e ne siamo testimoni

Abbiamo visto le macerie, i palazzi, le madri e i bambini

E tutti gli uomini che hai ucciso

E poi li guardiamo mentre lo fanno girare

Chi ha il diritto di difendersi e chi ha il diritto di resistere

È sempre stata una questione di dollari e del colore del tuo pigmento

Ma la supremazia bianca è finalmente rovinata

Gridando “Palestina libera” finché non tornano finalmente a casa

Vediamo le bugie in loro

Affermare che essere antisionista è antisemita

Ho visto fratelli e sorelle ebrei là fuori

In solidarietà e al grido di “Palestina libera” con loro

Organizzare, disimparare e infine tagliare i legami con

Uno Stato che deve dipendere da un sistema di apartheid

Per difendere un’occupazione violenta

La storia si è ripetuta negli ultimi 75 anni

La Nakba non è mai finita, ha mentito il colonizzatore

Se gli studenti sono in tende posizionate sull’erba

Occupare il cortile è davvero illegale

E un motivo per chiamare la polizia e la sua squadra

Dov’è il genocidio nella tua definizione, eh?

Distruggere ogni scuola a Gaza e ogni moschea

Spingere tutti verso Rafah e lanciare bombe

Il sangue è sulle tue mani, Biden, possiamo vederlo tutto

E no, cazzo, non voterò per te in autunno.

Indeciso

Non puoi distorcere la verità, le persone qui sono unite

Non lasciarti mai sconfiggere quando la libertà è all’orizzonte

Eppure l’industria musicale è tranquilla

Complici sulla loro piattaforma del silenzio

Cosa è successo all’artista? Che cosa hai da dire?

Se fossi in un’etichetta discografica, potresti buttarmi fuori oggi

E mi andrebbe bene perché il cuore ha alimentato la mia pagina

Voglio un cessate il fuoco, al diavolo la risposta di Drake

Cosa sei disposto a rischiare? Cosa sei disposto a dare?

E se fossi a Gaza? E se quelli fossero i tuoi figli?

Se l’Occidente fingesse che tu non esistessi

Vorresti che il mondo si alzasse in piedi e finalmente gli studenti lo hanno fatto.

Andiamo a prenderlo

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La star del K-pop Hyuna parla dei suoi disturbi alimentari durante la sua carriera: “Ci sono stati momenti in cui sono rimasta una settimana senza mangiare” | Persone
NEXT I grandi album del 1984: i WASP decollano tra sangue e carne cruda grazie al manager degli Iron Maiden