L’America annuncia la partenza di Víctor Ibarbo

L’America annuncia la partenza di Víctor Ibarbo
L’America annuncia la partenza di Víctor Ibarbo

L’era di Víctor Ibarbo finisce in América de Cali. La squadra ha annunciato la partenza del giocatore sui social network. Marcela Gómez, presidente del club, lo aveva già anticipato. Il giocatore non ha mai potuto dimostrare il suo talento, un infortunio lo ha tenuto lontano per diversi mesi mentre stava disputando una buona prestazione con Lucas Gonzalez. Con César Farías è stato sempre alternativo e altre volte non entrava nemmeno nel gruppo dei convocati.

“Víctor Ibarbo ha interrotto la sua relazione con América de Cali. “Apprezziamo la sua professionalità e gli auguriamo successo nella sua carriera sportiva”, è stato il messaggio della squadra della Valle del Cauca sui propri social network. L’esperto giocatore saluta dopo 22 partite giocate e tre gol.

Prevista la partenza di Edwin Cardona

Recentemente è stata annunciata la partenza di Edwar López, il giocatore ha deciso di rescindere il contratto e quindi di essere libero. Ora si attende l’annuncio da parte di Edwin Cardona che anche lui non ha soddisfatto le aspettative. Il centrocampista sta già lavorando con il suo ambiente per la sua nuova squadra il prossimo semestre. Se ne va anche come free agent.

L’América de Cali lavora per avere tutto pronto entro il 14 maggio e iniziare così una nuova tappa con il nuovo allenatore. La commissione analizza Alejandro Restrepo, Leonel Álvarez, Luis Fernando Suárez e Wilmer Cabrera. I Reds devono mettere a tacere le voci negative.

“Vogliamo iniziare il nostro secondo semestre il 14 maggio, speriamo che possa essere con un allenatore”, ha detto Marcela Gómez a Caracol Radio. Si prevede inoltre che nei prossimi giorni verranno annunciate altre partenze. In totale sarebbero 7.

Segui il canale Diario AS su WhatsApp, dove troverai tutto lo sport in un unico spazio: le notizie del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più belle, il parere dei migliori AS aziende, rapporti, video e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il GP di F1 di Miami cambia il controverso spettacolo pre-gara
NEXT Ha esordito a 14 anni, giocava nel Barcellona e oggi comincia a brillare in Cile: “Il Paese mi piace molto”