Una nuova era nell’esperienza mobile – G5noticias

Una nuova era nell’esperienza mobile – G5noticias
Una nuova era nell’esperienza mobile – G5noticias

HyperOS è qui! Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, ha presentato in Cile il suo nuovo sistema operativo progettato per offrire un’esperienza più fluida, sicura e personalizzata. HyperOS è basato su Android ed è stato sviluppato per ottimizzare le prestazioni e l’efficienza dei dispositivi Xiaomi.

Il 16 agosto 2010, l’azienda ha lanciato MIUI, un livello di personalizzazione basato su Android 2.2x Froyo e dotato di applicazioni come note, musica, galleria e backup. Con un design semplice e funzioni limitate, è diventata la prima versione di un’eredità di oltre 13 anni e 15 versioni. In tutti questi anni ha accompagnato centinaia di migliaia di persone nella loro vita quotidiana. Dopo questa evoluzione, HyperOS è ora il benvenuto.

“Con HyperOS abbiamo diverse innovazioni che migliorano le prestazioni dei nostri prodotti e si concentrano sulle persone. Con questo cambiamento cerchiamo di continuare a promuovere l’ecosistema “Human x Car x Home” per ottenere un’integrazione molto più amichevole e semplice tra tutti i nostri dispositivi in ​​modo che vivano e coesistano nel migliore dei modi per rendere più semplice la vita degli utenti”, ha affermato Kenji. Tsukame, Product Marketing Manager di Xiaomi Cile.

Queste le principali novità di HyperOS

Prestazioni migliori: con diverse ottimizzazioni, una riduzione delle dimensioni del sistema operativo e una migliore gestione della memoria, HyperOS offre prestazioni fino al 15% più fluide e veloci rispetto a MIUI 14.

Maggiore sicurezza: HyperOS dispone di una maggiore protezione dei dati utente e di un nuovo sistema di crittografia dei dati, oltre a un antivirus integrato e un gestore delle autorizzazioni più dettagliato

Personalizzazione più approfondita: HyperOS introduce diverse nuove opzioni per personalizzare il display. Ora puoi scegliere tra nuovi gadget come vari quadranti in modo da avere tutte le informazioni di cui hai più bisogno a portata di mano. Nella schermata di blocco potrai scegliere diverse impostazioni e scegliere quella che più si adatta al tuo modo di essere.

Cambiamenti nel design e nell’aspetto

Tra le altre novità di HyperOS c’è il rinnovamento del multitasking, ora è più semplice dividere lo schermo tra due applicazioni per lavorare su due o più applicazioni contemporaneamente. Inoltre, è possibile utilizzare schermi mobili e regolarne le dimensioni e la posizione sullo schermo.

Sono state apportate modifiche anche alle animazioni e al modo in cui vengono visualizzate le applicazioni. Oltre a questo, nel centro di controllo c’è stata una riprogettazione delle scorciatoie, che sono più personalizzabili e si trovano su un’unica schermata. Allo stesso modo, è stata inclusa una tacca dinamica che mostra una striscia nera nella parte superiore dello smartphone e mostra qualche informazione in più quando carichiamo il dispositivo o quando lo mettiamo in modalità silenziosa.

HyperOS continuerà ad essere aggiornato per offrire maggiori e migliori opportunità ai fan Xiaomi in Cile con miglioramenti in termini di prestazioni, privacy, fluidità, personalizzazione e cura del dispositivo su diversi fronti. “Con HyperOS facciamo un grande passo nell’integrazione dei prodotti del nostro ecosistema e nel modo in cui coesiamo con i prodotti Xiaomi”, ha concluso Kenji Tsukame.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV A questo prezzo non troverai una GPU migliore della RTX 4070 per giocare a 1440p con DLSS 3
NEXT Tecnologia da regalare per la Festa della Mamma