le tre novità dell’ultimo aggiornamento

WhatsApp continua a introdurre nuove funzionalità per migliorare l’esperienza dell’utente, come la possibilità di bloccare gli screenshot delle foto del profilo di altri contatti, accesso rapido a conversazioni importanti, un contagocce che permette di estrarre il colore esatto delle fotografie per l’editing e, infine, una nuova combinazione per lo sfondo e il colore dei messaggi di chat, nota 20 Minutos.

Allo stesso modo, la piattaforma Meta aggiunge una serie di aggiornamenti al servizio di chiamata, in questo modo le chiamate miglioreranno su tutti i dispositivi.

WhatsApp: le ultime novità

Nello specifico, queste sono le novità che l’applicazione introdurrà nelle prossime settimane:

– Condivisione dello schermo con audio: WhatsApp ti permetterà di condividere l’audio quando condividi lo schermo, in questo modo l’audio verrà trasmesso a tutti i partecipanti alla videochiamata.

– Aumentare il numero di partecipanti a una videochiamata: ora è possibile effettuare videochiamate con un massimo di 32 partecipanti su tutti i dispositivi, tenendo conto che questa funzione era disponibile solo sui cellulari.

WhatsApp: le tre novità dell’ultimo aggiornamento

– Relatore in primo piano: Gli utenti Potrai vedere chi ha la parola, perché la persona che parla verrà automaticamente messa in risalto e apparirà per primo sullo schermo.

A sua volta, recentemente,L’app ha lanciato il codec MLow che migliora l’affidabilità delle chiamatePertanto, il dispositivo mobile può effettuare chiamate senza interferenze dovute a rumore ed eco se l’ambiente è rumoroso, nonché videochiamate con una risoluzione più elevata se la connessione è più veloce.

Considerati tali progressi, la piattaforma lo assicura in una dichiarazione continuerà a “implementare miglioramenti nelle chiamate WhatsApp affinché le chiamate private abbiano la migliore qualità ovunque si trovino gli utenti.

WhatsApp avrà un nuovo requisito obbligatorio

Nello specifico, la piattaforma chiederà giorno, mese e anno di nascita per verificare se l’individuo soddisfa l’età minima, che è di 13 anni – è importante ricordare che la data può essere inserita una sola volta e non sarà consentita per modificarlo ulteriormente, ma non verrà mostrato ad altre persone.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La migliore VPN per Amazon Prime Video nel 2024
NEXT “Voglio andare in pensione adesso” I giocatori PC over 40 si riuniscono per giocare e molti dicono che così saranno le case di cura del futuro