Citi ha appena alzato il prezzo target su questi 3 titoli

Molti investitori di Wall Street tengono d’occhio le opinioni dei principali intermediari, come Citigroup (NYSE:C). Pertanto, oggi esploreremo tre promettenti titoli in crescita che hanno recentemente ricevuto un voto di fiducia mediante aumenti degli obiettivi di prezzo di Citi. Durante una determinata stagione degli utili, parametri finanziari solidi e indicazioni ottimistiche sono solitamente le ragioni dietro tali mosse favorevoli da parte degli analisti.

Gli upgrade da parte delle società di investimento possono potenzialmente fungere da catalizzatore significativo, aumentando la fiducia degli investitori e facendo salire i prezzi delle azioni. Un rapporto positivo degli analisti può segnalare un punto di svolta per un’azienda, evidenziando miglioramenti finanziari, prospettive di crescita promettenti o potenziale sottovalutato delle sue offerte. Di conseguenza, gli investitori possono posizionarsi per beneficiare potenzialmente dei loro vantaggi competitivi durevoli.

Tuttavia, gli investitori dovrebbero mantenere una prospettiva realistica e cauta, poiché il recente ritiro delle azioni growth ci ricorda quanto velocemente la marea può cambiare a Wall Street. I tassi di interesse potrebbero rimanere più alti più a lungo, esercitando pressioni al ribasso sulle valutazioni azionarie. Poiché questi titoli in crescita in genere richiedono valutazioni premium, gli investitori dovrebbero sempre prestare la dovuta diligenza ed esercitare cautela. Con queste informazioni, ecco tre titoli in crescita che godono di aumenti negli obiettivi di prezzo di Citi.

Boston Scientific (BSX)

Fonte: shutterstock.com/Anastasia Zagoruyko

Il primo titolo a beneficiare oggi dell’aumento degli obiettivi di prezzo di Citi è quello dell’azienda leader nel settore dei dispositivi medici, Boston Scientifico (NYSE:BSX). L’azienda offre un portafoglio diversificato di soluzioni cardiovascolari, di gestione del ritmo e di endoscopia nel settore MedTech in rapida crescita.

Le azioni BSX hanno raggiunto il massimo storico dopo che il produttore di dispositivi medici ha riportato robusti risultati fiscali per il primo trimestre 2024 il 24 aprile. I ricavi sono cresciuti del 14% su base annua (YOY) a 3,9 miliardi di dollari. Utile per azione rettificato (EPS) si è attestato a 56 centesimi, rispetto ai 47 centesimi di un anno fa. L’azienda ha superato le aspettative per ogni segmento di business e ha innalzato le prospettive per l’intero anno a un livello superiore al consenso.

L’impressionante performance è stata determinata principalmente dal successo del lancio negli Stati Uniti del sistema Farapulse PFA per il trattamento della fibrillazione atriale, nonché dalla forza dei suoi portafogli di cardiologia interventistica e interventi periferici. A gennaio, l’azienda ha ricevuto l’approvazione della FDA per il sistema Farapulse PFA, che ha portato a un’immediata implementazione a livello nazionale. Con l’invecchiamento della popolazione globale e la crescente prevalenza di malattie croniche, si prevede che la domanda di dispositivi medici minimamente invasivi continuerà a crescere, il che fa ben sperare per le prospettive future di Boston Scientific.

Da inizio anno (YTD), le azioni BSX hanno registrato un rendimento del 25%. Al momento, le azioni passano di mano a circa 31 volte gli utili futuri e 7 volte le vendite finali. Nonostante livelli di valutazione così elevati, non solo Citi ma Wall Street nel complesso rimane positiva sul titolo BSX, dandogli un potenziale di rialzo di circa il 14%.

Ricerca Lam (LRCX)

Il logo di Lam Research Corporation (LRCX) visualizzato su un cartellone bianco

Il prossimo nella nostra lista di titoli in crescita che hanno guadagnato le prospettive rialziste di Citi è Ricerca Lam (NASDAQ:LRCX). L’azienda è nota per le sue apparecchiature per la produzione di wafer per l’industria dei semiconduttori. Grazie alla sua tecnologia all’avanguardia e alla forte posizione di mercato, Lam Research è ben posizionata per beneficiare della crescente domanda di chip avanzati guidati dall’intelligenza artificiale (AI), il cloud computing e il 5G.

La società di semiconduttori ha recentemente fornito ottimi parametri per il primo trimestre fiscale 2024. Mentre i ricavi sono diminuiti del 2% su base annua a 3,79 miliardi di dollari, Lam Research è rimasta altamente redditizia con il suo margine operativo rettificato del 30%. L’EPS rettificato è stato pari a 7,79 dollari.

La solida performance dell’azienda è stata guidata dalla forte domanda da parte dei suoi clienti che investono in espansioni di capacità per soddisfare la richiesta di chip più potenti. In futuro, l’aumento della capacità di chip di memoria a larghezza di banda elevata e gli investimenti pluriennali nella fonderia potrebbero significare un’ulteriore domanda per le apparecchiature Lam.

Finora, nel 2024, le azioni di LRCX hanno guadagnato il 15%. Le azioni attualmente vengono scambiate con un rapporto P/E a termine di 27x e un rapporto prezzo/vendita finale di 8x, suggerendo una valutazione relativamente premium. Nel frattempo, gli obiettivi di prezzo degli analisti implicano un potenziale di rialzo medio dell’11% rispetto ai livelli attuali.

Vertiv Holdings (VRT)

Logo Vertex Pharmaceuticals (VRTX) visibile sullo schermo

Fonte: Pavel Kapysh / Shutterstock.com

Infine, discutiamo del perché Partecipazioni Vertiv (NYSE:VRT) è uno dei titoli che beneficiano di un rialzo del target di prezzo di Citi. L’azienda fornisce soluzioni di infrastruttura digitale per data center e reti di comunicazione. Vertiv è stato tra i maggiori beneficiari dell’intelligenza artificiale nell’ultimo anno, grazie alla crescente domanda di capacità dei data center. In effetti, si prevede che il mercato globale dei data center crescerà a un tasso di crescita annuo composto del 12% fino al 2030, un parametro che fa ben sperare per Vertiv e i suoi concorrenti.

Vertiv ha riportato solidi utili per il primo trimestre fiscale 2024 il 24 aprile. I ricavi sono aumentati dell’8% su base annua a 1,64 miliardi di dollari grazie ai forti ordini. L’utile operativo è aumentato del 42% su base annua, mentre l’EPS non GAAP di 43 centesimi è aumentato del 79% su base annua. Durante il primo trimestre del 2024, Vertiv ha riacquistato 600 milioni di dollari di azioni.

Le prestazioni impressionanti dell’azienda sottolineano la forte domanda per le sue soluzioni mentre le aziende continuano ad aggiornare la propria infrastruttura di data center. L’azienda ha chiuso il primo trimestre con un arretrato record di 6,3 miliardi di dollari. Gli ordini organici sono aumentati del 60% su base annua, beneficiando delle implementazioni dell’intelligenza artificiale che includono tecnologie di raffreddamento a liquido.

Da gennaio, il titolo VRT ha guadagnato il 94%. Data la sua forte traiettoria di crescita, VRT viene scambiato con una valutazione elevata di 39 volte gli utili futuri e 5 volte le vendite finali. Infine, l’obiettivo di prezzo a 12 mesi di Wall Street implica un potenziale di rialzo di circa il 6% rispetto ai livelli attuali.

Alla data della pubblicazione, Tezcan Gecgil non deteneva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli menzionati nel presente articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, soggette a InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione.

Tezcan Gecgil, PhD, ha iniziato a contribuire a InvestorPlace nel 2018. Porta oltre 20 anni di esperienza negli Stati Uniti e nel Regno Unito e ha anche completato tutti e 3 i livelli dell’esame Chartered Market Technician (CMT). Pubblicamente, ha contribuito a investing.com e al sito web britannico di The Motley Fool.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV I grandi investitori guardano al prezzo ADA
NEXT Wanblad di Anglo non se ne andrà facilmente – The Mail & Guardian