Confermano la morte di una quarta vittima di un incidente a Villa Alemana

Confermano la morte di una quarta vittima di un incidente a Villa Alemana
Confermano la morte di una quarta vittima di un incidente a Villa Alemana

Questo pomeriggio è stata confermata la morte di una quarta persona nell’incidente stradale che ha portato al incendio del veicoloregistrato ieri sera sull’autostrada Troncal Sur, comune di Villa de Alemana, nella regione di Valparaíso.

Mentre tre vittime, tra cui due minorenni, sono morte sul posto, un quarto passeggero, che ha riportato gravi ustioni, è morto questo lunedì all’ospedale Gustavo Fricke a causa della gravità delle ferite riportate.

Secondo quanto riferito dal centro sanitario, questa persona presentava ustioni per oltre l’80% del corpo.

“La dinamica dell’incidente è avvenuta quando uno di questi veicoli trainava una seconda autovettura, collisione posteriore con un autobus del trasporto collettivo, tre occupanti muoiono sul postotra cui due minorenni, e un quarto occupante che, a causa della gravità delle ferite riportate, è stato trasferito al centro medico a rischio di vita”, ha riferito il questore del Sesto Commissariato di Villa Alemana, Maggiore Mauro Burgos.

“Per accertare la possibile causa all’origine dell’incidente, il pubblico ministero di turno ha disposto l’intervento della squadra della SIAT, che è il personale specializzato in incidenti stradali nei Carabineros de Chilee la rimozione dei corpi deceduti da parte del Servizio medico legale”, ha aggiunto l’ufficiale.

Nel frattempo, il Il Pubblico Ministero ha ritenuto che l’autobus che ha investito i predetti veicoli fosse un autobus del trasporto collettivo. che, al momento dell’incidente, era senza passeggeri e viaggiava su quella strada, in direzione di Limache.

“A seguito di questa collisione, il veicolo Chevrolet, per proiezione, si scontra con la barriera di contenimento che si trova sulla strada e, infine, il veicolo bianco prende fuoco a seguito di questa collisione, uccidendo tre dei quattro passeggeri che si trovavano a bordo. il veicolo all’interno. Personale specializzato della SIAT si è recato sul luogo dell’incidente ed ha effettuato un’analisi delle telecamere di sicurezza di cui disponevano i due veicoli”, ha spiegato il procuratore. Soledad Diaz.

“Questa procedura è pendente ed ha lo scopo di determinare se il veicolo più piccolo, insieme a quello trainato, Entrano nella corsia di traffico in modo sorprendente“, poiché ci sono prove che si trovassero già sulla banchina o che l’autobus e il suo autista non abbiano prestato attenzione alle condizioni del traffico in quel momento”, ha aggiunto l’inseguitore.

CONTROLLO ARRESTO AUTISTA DI AUTOBUS

Parallelamente, questa giornata è andata al controllo della detenzione, presso il Tribunale di Garanzia di Villa Alemana, l’autista dell’autobus presumibilmente responsabile dell’incidente mortale.

In questo caso è stata accolta la richiesta della Procura di prorogare l’arresto fino a giovedì 9 maggio, in attesa di alcune perizie tecniche dei Carabineros SIAT al fine di accertare le cause all’origine del fatto ed eventualmente formalizzare un reato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’INDIA pad conquisterà oltre 300 seggi, formerà il prossimo governo: Kejriwal | Ultime notizie India
NEXT Il dollaro continua a mantenersi stabile all’inizio della settimana