Melinda Gates si è schierata e ha rivelato per chi voterà alle prossime elezioni americane.

Melinda Gates si è schierata e ha rivelato per chi voterà alle prossime elezioni americane.
Melinda Gates si è schierata e ha rivelato per chi voterà alle prossime elezioni americane.

Ascoltare

Melinda Porta Franceseimprenditrice e difensore dei diritti delle donne, si è fatta forte appello alla partecipazione femminile alle prossime elezioni presidenziali americane, che avrà luogo il 5 novembre di quest’anno. In un’intervista esclusiva con i media americani, ha rivelato Cosa ne pensi dei candidati Joe Biden e Donald Trump?che potrebbero affrontarsi di nuovo alle urne.

In conversazione con Gayle King of Mattina della CBSGates ha sottolineato l’importanza del voto femminile nell’influenzare i risultati elettorali. “Le donne sono venute alle elezioni di medio termine e hanno detto: ‘Questo è abbastanza.’ E dobbiamo farlo ancora.”, ha assicurato. Sui social si definisce “filantropo, imprenditrice e avvocata globale in difesa delle donne e delle ragazze”.

Melinda Gates si definisce una difensore dei diritti delle donne e delle ragazzeLA FONDAZIONE OBAMA

Recentemente ha pubblicato un libro intitolato Non c’è modo di tornare indietro. Il potere delle donne di cambiare il mondo che lo postula come un riferimento all’interno del femminismo che ha un profilo molto particolare. Allo stesso tempo, l’imprenditrice era co-direttrice della Fondazione miliardaria Gates e fondatore di Pivotal Ventures.

L’anteprima dell’intervista lasciava più definizioni. Il giornalista gli ha chiesto se intende sostenere o campagna per un candidato specificoal che il filantropo ha confermato: “Molto probabilmente sì”. La sua dichiarazione suggerisce un impegno attivo nei confronti del prossimo processo elettorale.

Sebbene Gates abbia chiarito che in passato ha votato sia per i repubblicani che per i democratici, ha chiarito che in questa occasione non sosterrà i candidati che, a loro avviso, minano i diritti riproduttivi delle donne o hanno discorsi offensivi verso questi.

Melinda Gates ha sostenuto il candidato presidenziale Joe Biden

Non voterò affatto per Trump e voterò per Biden”ha detto Gates, esprimendo chiaramente la sua preferenza per uno dei due pre-candidati. Questo appello all’azione elettorale risuona in un momento cruciale, dove le liste elettorali non sono ancora confermate, ma le speculazioni sono in aumento.

All’inizio del 2024, la first lady americana, Jill Biden, ha annunciato che avrebbe condotto una campagna per attirare il voto femminile a sostegno del rielezione del presidente Joe Biden e il vicepresidente Kamala Harris. Il fatto è che le donne erano una parte fondamentale della coalizione che ha eletto il leader democratico nel 2020 e la sua campagna cerca di riprendere quello slancio con la nuova iniziativa.

La first lady, Jill Biden, guida la campagna che cercherà il voto femminile nelle future elezioniEvan Vucci – AP

Sono state le donne a mettere Joe alla Casa Bianca quattro anni fa, e lo faranno di nuovo”, ha detto la first lady in una nota. “Nelle nostre comunità, le donne sono le organizzatrici, le pianificatrici, le mobilitatrici. Raggiungiamo ciò che ci eravamo prefissati. Questo è esattamente il motivo stiamo lanciando “Donne per Biden” ora, perché quando le donne si organizzano, vinciamo”, ha aggiunto.

In questo senso, le dichiarazioni recentemente rilasciate da Gates sono della massima importanza per il Partito Democratico. L’atteggiamento proattivo dell’imprenditrice nelle future elezioni presidenziali potrebbe avere un impatto significativo sulla mobilitazione del voto femminile e nella configurazione del panorama politico di quel paese.

LA NAZIONE

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Suárez è felice del suo ruolo in Uruguay: “Mi godo ogni momento”
NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare