I prezzi asiatici si mantengono stabili nel contesto del caldo del Nord-Est asiatico, in prossimità dei monsoni dell’Asia meridionale

I prezzi asiatici si mantengono stabili nel contesto del caldo del Nord-Est asiatico, in prossimità dei monsoni dell’Asia meridionale
I prezzi asiatici si mantengono stabili nel contesto del caldo del Nord-Est asiatico, in prossimità dei monsoni dell’Asia meridionale

Di Emily Chow

SINGAPORE, 21 giugno (Reuters) I prezzi spot asiatici del gas naturale liquefatto (GNL) sono rimasti stabili questa settimana a causa delle temperature più elevate nel nord-est asiatico e dell’anticipazione dell’avvicinarsi della stagione dei monsoni nell’Asia meridionale.

Il prezzo medio del GNL per la consegna di agosto nel nord-est asiatico GNL-AS era di 12,60 dollari per milione di unità termiche britanniche (mmBtu), secondo le stime di fonti industriali.

“Le temperature più elevate previste per il nord-est asiatico la prossima settimana sono compensate da un clima più fresco nel sud e nel sud-est asiatico con l’avvicinarsi della stagione dei monsoni”, ha affermato Ana Subasic, analista di gas naturale e GNL presso la società di dati e analisi Kpler.

“Si prevede che anche i prezzi del GNL asiatico nel primo mese rimarranno stabili la prossima settimana, con le aspettative di un ritorno alla produzione della fornitura australiana di GNL di Wheatstone.”

Il 10 giugno Chevron sospeso produzione presso l’impianto di gas di Wheatstone in Australia per riparare il sistema di gas combustibile della piattaforma. Lo ha detto venerdì ricomincia le attività presso la struttura sono in corso.

Il clima caldo in tutta l’Asia ha stimolato la domanda di GNL, spingendo i prezzi fino al massimo degli ultimi sei mesi la scorsa settimana. Dopo aver dovuto affrontare temperature estive record, in India arriva il monsone avanzando Dopo una fase di stallo per oltre una settimana, con le piogge destinate a coprire le parti centrali del paese nei prossimi giorni, hanno detto i funzionari meteorologici.

In Cina, le province meridionali hanno emesso gravi allarmi per inondazioni a causa delle forti piogge, ma le aree nel nord-ovest e nell’est hanno registrato temperature record.

“Mentre le aspettative per il consumo di gas nel settore energetico in altre parti del nord-est asiatico sono stabili, con previsioni di caldo per le prossime settimane, permane una certa incertezza sui livelli delle scorte, con alcuni che suggeriscono elevati titoli della Corea del Sud che potrebbero limitare la domanda aggiuntiva di GNL”, ha affermato Samuel Good , responsabile dei prezzi del GNL presso l’agenzia di prezzi delle materie prime Argus.

In Europa, S&P Global Commodity Insights ha valutato il suo benchmark di prezzo giornaliero LNG Marker (NWM) dell’Europa nordoccidentale per i carichi consegnati ad agosto su base franco nave (DES) a 10,815 $/mmBtu il 20 giugno, uno sconto di 0,085 $/mmBtu rispetto al gas di agosto. prezzo presso l’hub olandese TTF.

Argus ha valutato il prezzo di consegna di agosto a 10.750 dollari/mmBtu, mentre Spark Commodities ha valutato il prezzo di consegna di luglio a 10.715 dollari/mmBtu.

“Il mercato ha ampiamente ignorato le ulteriori notizie sul previsto divieto da parte dell’UE di trasbordo di GNL russo”, ha affermato Argus’ Good. L’Unione Europea concordato su un pacchetto di sanzioni contro la Russia, compreso il divieto di riesportazioni di GNL russo nelle acque dell’UE.

“L’attività di mercato nel bacino atlantico è stata limitata trattenendo le tariffe delle imprese prima della Natural Gas Holding Company egiziana (EGAS) tendere chiusura la prossima settimana, suggerendo la possibilità di un aumento dell’attività nei giorni di chiusura di giugno.”

L’Egitto sta cercando grandi volumi di gas dai mercati globali quest’estate pagamenti dilazionati fino a sei mesi, termini che, secondo fonti di mercato, restringerebbero la lista degli offerenti e aumenterebbero i premi.

Good ha aggiunto che il rapido arbitrato inter-bacino per i carichi statunitensi è rimasto aperto negli ultimi giorni, lasciando le aziende asiatiche generalmente più competitive per questa fornitura.

Nel frattempo, le tariffe di trasporto del GNL nell’Atlantico hanno registrato il maggiore aumento su base settimanale dall’ottobre 2023, arrivando a 75.000 dollari al giorno venerdì in un contesto di domanda crescente, ha affermato l’analista di Spark Commodities Qasim Afghan. Le tariffe del Pacifico, tuttavia, sono scese a $ 47.750 al giorno.

Reporting di Emily Chow; Montaggio di Ravi Prakash Kumar

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Bellingham ‘festeggia’ il KO di Vinicius
NEXT Russell conquista la pole, ‘Checo’ Pérez partirà nelle retrovie – El Financiero