L’ex produttrice di Gisela Valcárcel critica Ethel Pozo: “Le hanno dato un ruolo da puritana che non le si addice”

L’ex produttrice di Gisela Valcárcel critica Ethel Pozo: “Le hanno dato un ruolo da puritana che non le si addice”
L’ex produttrice di Gisela Valcárcel critica Ethel Pozo: “Le hanno dato un ruolo da puritana che non le si addice”

L’ex produttrice di Gisela Valcárcel critica Ethel Pozo: “Le hanno dato un ruolo da puritana che non le si addice”. (Fotografia: Magaly TV La Firme)

In un’intervista esplosiva a ‘Magaly TV La Firme’ il 20 giugno, Patti Lorenaex produttore di Gisela Valcárcelancora una volta ha lanciato dure critiche contro Ethel Pozzo e il ruolo che interpreta in televisione. Lorenache ha lavorato a stretto contatto con la famiglia Valcárcelnon ha trattenuto nulla nell’esprimere la sua disapprovazione su come l’immagine di Ethel nel programma Pachacamac.

Lorena Ha iniziato il suo intervento sottolineando questo BENE Le è stato assegnato un ruolo da “puritana” che non si adatta alla sua personalità e non piace al pubblico. “Il pubblico non lo consuma, ma ha rovinato tutto, beh, papà Armando, perché fai questo con Ethel?”, ha commentato l’ex produttore, riferendosi a Armando Tafurproduttore del programma “L’America oggi”.

L’ex produttore, chi lo sa Ethel Per molti anni ha assicurato che il programma stava danneggiando l’immagine della figlia di Gisela Valcárcel. “Quando una persona tocca il fondo, Dio è l’unico che può cambiarti. “Gli credo.” Anche se sarebbe più semplice dire ‘No, bella mamma!’, parla con il tuo produttore e dì, ehi, reinventami, allora. “Non farmi sembrare un doppiatore”, ha aggiunto. Lorenasuggerendo che Ethel Dovrebbe cercare un cambio di focus nella sua carriera televisiva.

(Fotografia: Magaly TV La Firme)

Per il giornalista, il personaggio di Ethel poiché qualcuno “all’antica” non va con ciò che il pubblico attuale richiede. “Dovrebbe essere più autentica, non più della sua età, non della signora di prima, perché il pubblico non lo consuma più.” Penso Armando Li espone molto ed è anche troppo vecchia per rendersene conto”, ha detto in tono critico.

“Credo che la responsabilità sia del produttore, perché credo che il produttore abbia fatto quello che ha fatto il suo gruppo e mi sembra che lo abbiano detto al Ethel “Che copi la formula di sua madre”, ha commentato l’ex produttore del ‘Miss Perù 2016’ Lorena Non ha esitato a sottolinearlo Ethel Lei sta seguendo le orme della madre, ma ha sottolineato che il panorama attuale richiede un cambiamento nelle dinamiche televisive.

(Fotografia: Magaly TV La Firme)

L’ex produttore Pati Lorena Aveva anche parole per Janet Barboza, definendolo “obsoleto”. “Non passa nemmeno con l’acqua. Nelle riunioni di produzione bisognerebbe dire: no, ma io dico, parlo, difendo. “Penso che stia tenendo duro con le unghie e con i denti per il suo lavoro”, ha detto. Lorenainsinuando ciò Barboza sta lottando per rimanere rilevante in televisione.

“Mi sembra anche che sia già fuori moda. Adoro e Giselo quando la trolla. Voglio dire, è per questo che la lascerei, in modo che Giselo possa trollarla, perché la trolla magnificamente ed è questo che la fa ridere,” ha detto.

Quanto a Brunella Horna, il comunicatore l’ha definita una “bella decorazione” nel programma, lasciando intendere che la sua assenza non influenzerebbe in modo significativo la dinamica dello spettacolo. “Brunella è una bambola, è una bambina che sta lì. È un bell’ornamento. Non è impensabile. Se un giorno decidesse di non esserci, il programma non cadrebbe. Ma meglio, meglio per te e per tutti, che non cambino nemmeno, perché poi abbiamo più di cui ridere», ha concluso Lorena.

(Fotografia: Magaly TV La Firme)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT I fan adorano il waifu di 2.5 Dimensional Seduction – Kudasai