Quanti soldi ha ricevuto Rolando Figueroa con le entrate di aprile?

Quanti soldi ha ricevuto Rolando Figueroa con le entrate di aprile?
Quanti soldi ha ricevuto Rolando Figueroa con le entrate di aprile?

p03-f01-regalias-petroleras-pozo.jpg

Le royalties sugli idrocarburi sono il principale sostegno dell’economia di Neuquén.

E tutto questo nonostante all’inizio dell’anno fosse stato deciso l’aumento delle tariffe sul Reddito Lordo per cinque attività. Il settore finanziario ha cominciato a pagare un tasso del 9% (era il 7), mentre nel settore edile è passato dall’1,5% al ​​2,25%.

Questo riadeguamento delle tariffe, inoltre, necessitava di una legge precedente alla sua entrata in vigore che le aggiorna da parte dell’IPC.

Il grande sostegno dell’economia provinciale continua ad essere dato dalle royalties, che in aprile ha generato circa 115 miliardi di pesos, incidendo sempre più sulla componente del reddito totale. Rispetto al mese precedente hanno registrato una crescita del 9,6% (a marzo erano rimasti 104.882 milioni di dollari).

Co-partecipazione

Per quanto riguarda la compartecipazione federale e le leggi complementari, si registra un calo, ma inferiore a quello registrato a marzo, secondo quanto pubblicato nel suo rapporto mensile dall’Istituto argentino di analisi fiscale (Iaraf), sulla base dei dati del Ministero dell’Economia della Nazione e della Direzione Nazionale degli Affari Provinciali (DNAP).

Neuquén ha ricevuto 45.147 milioni di pesos in aprile, il che significa una crescita nominale del 212,1% ma un calo reale del -19,8%. Tuttavia, rispetto al mese precedente (37.002 milioni di pesos), queste voci hanno registrato un aumento del 22%.

A livello generale, Iaraf ha indicato che il calo dei trasferimenti alle province si spiega principalmente con la scarsa performance della riscossione delle imposte sui redditi (-35% in termini reali su base annua) e della riscossione dell’Iva (-8% in termini reali su base annua). ).

Crediti ipvu del governo SFP Figueroa (19).JPG

Rolando Figueroa prevede di avere il 70% del proprio reddito.

Sebastian Farina Petersen

Nonostante il forte calo in termini reali di tali redditi (il già citato -19,8%), Neuquén è stata tra le province meno colpitesuperata solo dalla Città Autonoma di Buenos Aires (-18,2).

Di fronte a questo scenario complesso, il governo di Figueroa prevede di avere quest’anno il 70 per cento delle proprie entrate (dalla riscossione locale di tasse e canoni) e che questa percentuale salirà a 78 entro il 2025, da cui lo Stato provinciale dipenderà ciascuno di meno e meno dalle spedizioni del governo nazionale, tramite co-partecipazione o altri trasferimenti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lega delle Nazioni di pallavolo
NEXT “Dove sono i soldi?”: Naya Fácil ha lanciato un feroce attacco contro le vittime degli incendi che dormivano nelle tende