Il giudice ha respinto la richiesta di annullamento e ha ordinato la prosecuzione del processo a Uribe

Il giudice ha respinto la richiesta di annullamento e ha ordinato la prosecuzione del processo a Uribe
Il giudice ha respinto la richiesta di annullamento e ha ordinato la prosecuzione del processo a Uribe

13:35

Un forte campanello d’allarme è stato lanciato dal Giudice penale 44 del circuito di Bogotà al respingere l’annullamento del processo contro l’ex presidente Álvaro Uribe e conseguentemente lasciare definitivo il processo per i reati di frode procedurale, corruzione e corruzione di testimoni.

Per il giudice, Non c’è motivo perché Uribe e il suo difensore affermino di ignorare i fatti che sostengono l’accusa, ogni volta Il processo dura più di quattro anni, tempo sufficiente per conoscere le cause e i fatti contrari.

Allo stesso modo, ha messo in dubbio che, oltre ad aver scelto la procedura attraverso la quale sarà governata la sua indagine, rinunciando alla sua giurisdizione per finire davanti alla giustizia ordinaria, vuole ora “scegliendo l’invalidazione degli atti processuali”.

Per saperne di più: Il governo Petro ha condizionato qualsiasi negoziato di pace o cessate il fuoco con i dissidenti delle FARC

“BENE Se sorgeva qualche dubbio in merito all’accusa, la soluzione non era invocarne la nullità, ma, come ha sottolineato la Suprema Corte di Giustizia, si procede ad invocarne il chiarimento, punto che egli non ha affatto espresso nel momento procedurale opportuno. Pertanto, nonostante li abbia enunciati, il difensore non ha in alcun modo accreditato i principi che regolano la dichiarazione di nullità, il giusto processo dell’imputato non è stato in alcun modo pregiudicato, anzi, come è già stato dimostrato, da più di quattro anni ha chiari i fatti a cui è legato il processo”, ha avvertito il giudice.

Potrebbe interessarti: Ivan Cepeda è stato accreditato come vittima nel processo contro Álvaro Uribe

Aggiungeva inoltre che “sarebbe assurdo consentire, come indicato dalla Corte Costituzionale, che oltre a poter scegliere la procedura attraverso la quale disciplinare la sua indagine, all’imputato venga consentito anche di poter scegliere la procedura di invalidazione”. degli atti processuali a suo piacimento, quando con la rinuncia alla giurisdizione è entrato liberamente nel sistema della giustizia ordinaria”, ha affermato l’amministratore di giustizia.

Ha ritenuto inoltre che il comportamento di Uribe e del suo difensore rappresenti un evidente ritardo nel processo e ha interrogato l’avvocato Granados: “Non è necessario che tu vada avanti per completare rapidamente il processo per il tuo cliente?”, ha detto.

Per saperne di più: Perché la Procura ha scartato le prove chiave nel caso Uribe?

Con la decisione del giudice il processo inizia formalmente. Per i reati contestati, il leader del Centro Democratico rischia una pena compresa tra 6 e 12 anni di carcere. Lo sviluppo della sperimentazione potrebbe durare almeno due anni.

Potresti essere interessato, nel video, Uribe potrebbe finire in prigione?:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo