Incontro informativo dei candidati alla Rappresentanza del Capitale presso il Centro Culturale “Héctor Tizón”.

Incontro informativo dei candidati alla Rappresentanza del Capitale presso il Centro Culturale “Héctor Tizón”.
Incontro informativo dei candidati alla Rappresentanza del Capitale presso il Centro Culturale “Héctor Tizón”.

Il Comune di San Salvador de Jujuy, ha convocato i rappresentanti eletti delle diverse istituzioni educative, al primo incontro informativo che si terrà mercoledì 19 giugno alle ore 18, presso il Centro Culturale “Héctor Tizón”,

L’annuncio è stato dato alla Giunta Municipale, dal direttore generale dello Sport e del Tempo Libero e responsabile dell’organizzazione dell’evento studentesco, Cristina “Kitty” Conde, durante un incontro con l’agenzia Jujuy Models e il sindaco “Chuli” Jorge, che hanno sottolineato la lavoro svolto dal team del Comune, lavorando attivamente “insieme ai nostri soliti collaboratori, il team di Jujuy Models che fa un ottimo lavoro con i candidati che inizieranno ad attivare quella comunione tra loro per lavorare attivamente con i valori fondamentali”.

In questo contesto, ha sottolineato l’idea di configurare un gruppo profondamente impegnato su questioni che hanno a che fare con l’eradicazione dell’adescamento e del bullismo, e “devono alzare quelle bandiere insieme al Comune, motivo per cui speriamo di aprire il gioco in modo intelligente affinché tutto si risolva in modo eccellente in questa celebrazione del festival delle Elezioni Capitali, un’opportunità per riunire i nostri giovani”.

Intanto Kitty Conde ha ampliato dicendo che “da parte del comune siamo abituati alle nuove aspettative per le elezioni capitali che si terranno domenica 15 settembre nella Città della Cultura; e ci prepariamo in anticipo convocando, previa indicazione delle scuole dei candidati prescelti, per mercoledì 19 un incontro informativo alle ore 18 presso il Centro Culturale “Héctor Tizón”, accompagnati dai genitori o a guardiano.

Ha annunciato che “sarà l’occasione per comunicare quali saranno le modalità dell’evento, come lavoreremo insieme alla scuola Jujuy Model, che a differenza degli anni precedenti ci ha proposto non solo il tema della passerella e che arrivino in base a questa circostanza, ma piuttosto aggiungendo una serie di attività e ringraziandoli perché sorprendiamo sempre in meglio e i nostri candidati vivono quel momento come una notte magica”, ha esaltato Kitty Conde.

Da Jujuy Model Silvia Juarez e Tonio Martínez hanno ringraziato ancora il sindaco Raúl Jorge per l’opportunità di “permetterci di contribuire ad un evento così importante e rappresentativo per tutti i cittadini della capitale e dare loro un aspetto sociale anche dal nostro posto come agenzia, sempre provare a non farlo È solo imparare a sfilare, o vedere la possibilità di essere un modello, ma anche entrare in connessione con il contesto sociale in cui viviamo e lavorare su aspetti fondamentali per la nostra vita quotidiana come l’autostima, l’empatia, il cameratismo e avere tutta questa responsabilità sociale ha l’obiettivo di formare proprio esseri responsabili, esseri empatici e esseri che possono condividere e vogliamo metterlo come impronta in questa edizione della FNE”.

Nota audiovisiva:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-