COMMERCIO DI VIA CÓRDOBA | Il commercio ambulante di Cordoba rivendica la collaborazione istituzionale e i mercati notturni come punti di forza del settore

COMMERCIO DI VIA CÓRDOBA | Il commercio ambulante di Cordoba rivendica la collaborazione istituzionale e i mercati notturni come punti di forza del settore
COMMERCIO DI VIA CÓRDOBA | Il commercio ambulante di Cordoba rivendica la collaborazione istituzionale e i mercati notturni come punti di forza del settore

Il commercio ambulante di Cordoba rivendica la collaborazione istituzionale e i mercati notturni come punti di forza del settoreVittorio Castro

Lui commercio ambulantecelebrato questo lunedì il primo giorno di convivenza dell’annoche hanno avuto decine di venditoricosì come diversi rappresentanti istituzionalitra i quali spicca il primo vicesindaco del Comune di Córdoba, Torrente Bianca e il delegato dei Servizi Sociali e degli Anziani, Eva Contador. In questa citazione, che ha cercato rafforzare la “unione di settore”, È stato ha rivendicato appunto la collaborazione delle istituzioni e apprezzato il importanza dei mercati notturnicome ha sottolineato il presidente dei Commercianti Viaggianti Autonomi di Córdoba (Comacor), Antonio Torcuato.

Mercati notturni, una grande speranza

L’incontro, che si è svolto in uno dei parchi della zona industriale del Guadalquivir, ha riunito decine di lavoratori autonomi, dal momento che “Molte volte siamo così nella nostra posizione e giorno per giorno che non ci vediamo nemmeno“, ha ricordato Torcuato. Per questo l’evento è stato utilizzato onorare e assegnare una targa a quattro commercianti recentemente in pensione. All’incontro c’era anche discusso sulla situazione del settore che, come ha confessato il presidente della Comacor, “Fatica a riprendersi dopo un gennaio pessimo e una primavera un po’ migliore“. Per fare ciò, imposta il tuo speranze nei mercati notturni quest’estate, che dovrebbe attirare un numero maggiore di clienti. Un altro dei venditori presenta punti sulla stessa linea, Fernando Manzanochi attende l’arrivo di questi “come l’acqua di maggio“e ha sottolineato che sono “l’unica speranza”.

Nell’incontro, Torquato ha ha evidenziato la necessità di una stretta collaborazione con le istituzioni, per il quale ha ringraziato per il loro aiuto i suddetti rappresentanti del Concistoro, oltre al deputato socialista Rafi Crespín e al consigliere comunale di Hacemos Córdoba, José Carlos Ruiz. “Un buon rapporto con il Consiglio Comunale lo è fondamentali per sviluppare i nostri progetti“, ha sottolineato Torcuato, che ne ha approfittato fissare gli obiettivi del settore: “i mercati notturni sono una grande speranza, e vogliamo fare qualcosa di straordinario in date come San Juan”, oltre a trasformarle in spazi ricreativi. Ha anche rivendicato il ruolo sociale dei mercati, e ha osservato che Córdoba “ha una tradizione molto radicata in questo senso”. “Pochi eventi in città riuniscono più persone all’aperto in modo continuativo”, ha detto.

L’evento ha avuto luogo in uno dei parchi del Guadalquivir.

La modernizzazione e il ricambio generazionale del settore

Lui futuro della città e il ruolo che dovrebbe svolgere il commercio di strada è stato un altro dei temi affrontati. Torquato ne ha difeso l’utilità, con “promuovere l’economia circolare e del commercio locale.” Anche se se parliamo di sfide di medio-lungo periodo del settore vale la pena citare la sollievo generazionale. A questo proposito, il massimo rappresentante del commercio ambulante di Cordoba crede fermamente che sia più che assicurato. “Ovviamente ci sono giovani che non vogliono seguire l’attività dei genitori, ma Ci sono molti altri che sono molto coinvolti.“, ha sostenuto. “Inoltre, molti contribuiscono con nuove ideecome la propria identità o presenza su Internet”, ricorda Torcuato, che ricorda anche che “sono diventati digitalizzazione e corsi di inglese base” per adattare più commercianti adulti alle circostanze attuali.

La giornata è servita anche per preparare il primo “Forum sulla vendita ambulante a Cordoba”che si terrà a settembre e prevede presentazioni per affrontare la situazione del settore.

Immagine del mercato notturno di El Arenal dell’anno scorso.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-