Héctor Tito Awad mette la lapide su questo giocatore della Roja: “Non può essere scelto come cileno”

Héctor Tito Awad mette la lapide su questo giocatore della Roja: “Non può essere scelto come cileno”
Héctor Tito Awad mette la lapide su questo giocatore della Roja: “Non può essere scelto come cileno”

Nazionale cilena

Dopo il pareggio contro il Perù, il commentatore sportivo ha chiarito che non vuole nemmeno vedere un calciatore cileno in pittura.

Di Nicola Navarro

22/06/2024 – 13:34

©ArchivioAwad ha distrutto la prestazione del calciatore del Colo Colo contro il Perù.

Delusi, così si sono mostrati i tifosi nazionali dopo l’amaro esordio della Nazionale cilena nel Coppa America 2024. Perché? E il fatto è che la squadra creola è riuscita a salvarne solo uno pareggio senza reti contro il Perùall’AT&T Stadium di Arlington.

E qualcosa che ha attirato l’attenzione di migliaia di tifosi cileni sono stati i cambiamenti apportati al campo di gioco Ricardo “El Tigre” Gareca e il più criticato è stato l’ingresso dell’attaccante Marco Bolados di Víctor Dávila 65 minuti dall’inizio dell’impegno.

Va notato che il 28enne attaccante ha dato poco contributo in questa stagione al Colo Colo, ma nonostante ciò, l’allenatore della Roja si è fidato di lui per la prestigiosa competizione continentale.

Bolados ha guadagnato la fiducia di Gareca | FOTO: Andrés Pina/Photosport

HÉCTOR TITO AWAD PERDE LA PAZIENZA CON MARCOS BOLADOS

Hector Tito Awad, relatore del programma Hablemos de la Roja, sul canale YouTube AntunezSilva ha criticato Bolados per la sua scarsa prestazione contro gli Inca.

“Marcos Bolados non può essere convocato per il Cile”, ha lanciato fin dall’inizio il controverso commentatore sportivo.

“Non avrei giocato per nessuna squadra che conosco 10 anni fa”, ha concluso Awad.

I NUMERI DI MARCOS BOLADOS CONTRO IL PERÙ

L’attaccante cileno Marcos Bolados ha toccato la palla dodici volte, non ha vinto nessuno dei sei duelli e ha perso il possesso del round otto volte.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Attivisti animalisti protestano a Pamplona alla vigilia di San Fermín contro la “crudeltà medievale” della corrida