I prezzi dell’oro scendono – Mercati

I prezzi dell’oro scendono – Mercati
I prezzi dell’oro scendono – Mercati

BENGALURU: Venerdì l’oro è sceso al minimo di un mese, nonostante i dati sull’occupazione negli Stati Uniti più deboli del previsto, estendendo una correzione rispetto al rally stellare del mese scorso mentre gli investitori hanno messo a segno profitti mentre i rischi geopolitici si sono attenuati. L’oro spot è sceso dello 0,1% a 2.300,38 dollari l’oncia alle 13:45 ET (17:45 GMT), registrando il secondo calo settimanale consecutivo.

I futures sull’oro statunitense sono rimasti poco cambiati a 2.308,6 dollari.

I prezzi hanno rapidamente ceduto i guadagni dopo essere balzati fino a 2.320,78 dollari subito dopo la pubblicazione dei dati che mostrano che i salari non agricoli statunitensi sono aumentati di 175.000 posti di lavoro lo scorso mese, inferiore alle previsioni degli economisti di 243.000.

“L’iniziale comparsa dell’oro nel rapporto sull’occupazione Goldilocks ha attirato una discreta quantità di prese di profitto, i cui rialzisti stanno diventando più cauti dopo il notevole rally di aprile e una risposta piuttosto ordinaria dopo i commenti amichevoli di Powell mercoledì”, ha detto Tai Wong, un ricercatore con sede a New York. commerciante indipendente di metalli con sede.

Sebbene i dati sull’occupazione abbiano rafforzato le aspettative secondo cui la Federal Reserve inizierà a tagliare i tassi di interesse quest’anno, il che dovrebbe sostenere i lingotti a rendimento zero, ciò ha spinto gli investitori a passare invece ad asset più rischiosi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Esplosione nel VMT: cosa dovrebbero fare le centinaia di vittime per chiedere la riparazione all’azienda proprietaria del rubinetto?
NEXT L’esplosione del “numero uno” di Martín