L’OMS descrive la situazione sanitaria e umanitaria a Gaza come critica – Periódico Invasor

L’OMS descrive la situazione sanitaria e umanitaria a Gaza come critica – Periódico Invasor
L’OMS descrive la situazione sanitaria e umanitaria a Gaza come critica – Periódico Invasor

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreysus, ha descritto come critica la situazione sanitaria e umanitaria nella Striscia di Gaza, che considera una zona morta, con gran parte del territorio distrutto.

Per il capo dell’OMS, le condizioni sanitarie e umanitarie in quel territorio sono disumane e continuano a peggiorare.

Queste le parole del capo dell’agenzia sanitaria dell’Onu, perché nonostante le critiche internazionali, Israele continua la sua offensiva nella zona.

“Sono morte più di 29.000 persone. Molti risultano dispersi, presumibilmente morti, e molti altri sono feriti. I casi di malnutrizione, seri e gravi, sono aumentati drasticamente dall’inizio della guerra”, ha affermato Ghebreysus.

L’OMS ha inoltre avvertito che il caldo torrido nella Striscia di Gaza potrebbe esacerbare i problemi di salute dei palestinesi sfollati, mentre il Programma alimentare mondiale ha avvertito che a Gaza si profila un’enorme crisi sanitaria pubblica a causa della mancanza di acqua pulita, cibo e forniture mediche.

Abbiamo assistito a massicci sfollamenti nelle ultime settimane e mesi e sappiamo che il caldo può portare a un aumento delle malattie, ha affermato il rappresentante dell’OMS per Gaza e Cisgiordania, Richard Peeperkorn.

“Abbiamo l’acqua contaminata e avremo molto più deterioramento del cibo a causa delle alte temperature. Avremo zanzare e mosche, ma anche disidratazione”, ha avvertito.

Peeperkorn ha commentato che a Gaza, a causa delle cattive condizioni idriche e igienico-sanitarie, il numero di casi di diarrea è stato 25 volte superiore al normale, un deterioramento della salute legato a malattie come il colera, la diarrea, la dissenteria e l’epatite.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Chi è Mazzi Dumato, il miliardario finito in povertà dopo aver donato l’intero suo patrimonio per una causa nobile