Il dollaro blu ha ripreso il suo percorso al rialzo: quanto ha chiuso questo mercoledì

Il dollaro blu ha ripreso il suo percorso al rialzo: quanto ha chiuso questo mercoledì
Il dollaro blu ha ripreso il suo percorso al rialzo: quanto ha chiuso questo mercoledì

Il dollaro blu è aumentato di cinque pesos questo mercoledì rispetto alla chiusura di martedì ed è stato quotato a 1.005 dollari per l’acquisto e 1.035 dollari per la vendita.

Con questo rialzo, la valuta marginale ha raggiunto nuovamente il valore massimo degli ultimi 50 giorni, sebbene lungi dal ritornare ai massimi storici toccati a fine gennaio quando ha toccato i 1.250 dollari.

Con l’aggiustamento giornaliero del dollaro all’ingrosso che è salito di cinquanta centesimi a 873 dollari, il divario di cambio ammonta al 18,56%.

Nel frattempo, i dollari finanziari hanno avuto una giornata stabile. Dopo la correzione apportata dal mercato questo martedì dopo il rialzo di lunedì prima del discorso di Javier Milei, questo mercoledì il dollaro deputato è salito a 6,5 ​​dollari e si è attestato a 1.013,27 dollari.

Mentre la liquidità con liquidazione è salita di 1,62 dollari e ha chiuso la giornata a 1.053,57 dollari. Il divario tra CCL e grossista è rimasto al 20,68%.

Il valore della banconota nel Banco Nación è 892,50 $ e nella media bancaria è 915,34 $. In questo modo, il valore della carta in dollari è di $ 1.428.

La Banca Centrale della Repubblica Argentina (BCRA) ha acquisito questo mercoledì 109 milioni di dollari ed è riuscita a superare i 30.000 milioni di dollari di riserve lorde.

Dal 13 dicembre la Centrale ha totalizzato acquisizioni per 14.505 milioni di dollari. In questo modo si continua a ricostruire il livello delle riserve, uno degli obiettivi chiave fissati dal FMI e necessario per poter uscire dalla trappola.

Con un aumento del livello delle riserve di 123 milioni di dollari, ha chiuso la giornata con un saldo di 30.017 milioni di dollari. Tuttavia, diversi calcoli privati ​​collocano le riserve nette ancora in territorio negativo, anche se presuppongono che nelle prossime settimane potrebbero andare sopra lo zero.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ha gridato: coprifuoco – Chocó7días.com
NEXT AVVISI ALIMENTARI CÓRDOBA | Il 13% degli allarmi alimentari in Andalusia hanno un impatto a Córdoba