Dibattito ambientale per costruire due aeroporti nei depositi di Vaca Muerta

Nella località di Añelo si sono svolte due udienze pubbliche per discutere l’impatto ambientale di un progetto che propone la costruzione di due aeroporti privati ​​nelle zone petrolifere di Vaca Muerta. Il progetto prevede un aeroporto nella zona di concessione della Sierra Chata e un altro nella zona di Rincón de Aranda.

Il progetto, presentato dalla società Pampa Energía, prevede la creazione di aeroporti privati ​​che opereranno sotto l’autorizzazione dell’Amministrazione Nazionale dell’Aviazione Civile (ANAC). Queste infrastrutture sarà localizzato in due aree chiave: Sierra Chata e Rincón de Aranda, entrambi situati nel Dipartimento di Añelo, Provincia di Neuquén.

Nel corso del convegno, la Segreteria Provinciale per l’Ambiente, attraverso le sue aree tecnico-giuridiche, ha promosso uno spazio di partecipazione cittadina dove le aziende coinvolte hanno risposto alle preoccupazioni della comunità sul possibile impatto ambientale del progetto.

Le udienze pubbliche sono strumenti di partecipazione dei cittadini che consentono alle parti interessate di far parte della processo di valutazione dell’impatto ambientale dei progetti realizzati nella provincia.

L’udienza pubblica è stata indetta dal Ministero dell’Ambiente nel rispetto della Costituzione provinciale (artt. 90 e 93), della Legge 1875 (artt. 24 e 31) e dei suoi regolamenti (Allegato II, Decreto 2656/99).

Il Sottosegretariato all’Ambiente della Provincia di Neuquén ha invitato la popolazione dil’area di influenza e le parti interessate in generale a partecipare ed esprimersi sullo Studio di Impatto Ambientale proposto da Pampa Energía SA

L’uso degli aerei per il trasporto del personale nelle zone petrolifere non è nuovo e infatti, prima che la Route 5 fosse parzialmente asfaltata, esisteva un ponte aereo tra Rincón de los Sauces e Cutral Co.

Due settimane fa, il governatore Rolando Figueroa ha partecipato all’arrivo all’aeroporto della città di Neuquén del nuovo aereo di proprietà di Chevron gestito e certificato da American Jet SA.

Il ministro delle Infrastrutture Rubén Etcheverry ha affermato che “Si tratta di un nuovo ponte aereo con un aereo di maggiore capacità per poter raggiungere El Trapial e altri siti della provincia.”.

“Quindi la verità è che per noi è così È un orgoglio poter continuare a costruire ponti aerei e allo stesso tempo hanno presentato una proposta realizzare nuovi hangar per l’azienda qui all’aeroporto di Neuquén che stiamo valutando e speriamo possa concretizzarsi”. Sono state ricordate le opere a Zapala, Chos Malal e Aviador Campos.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-