Putin si reca in Corea del Nord 24 anni dopo per continuare a costruire il fronte eurasiatico

Putin si reca in Corea del Nord 24 anni dopo per continuare a costruire il fronte eurasiatico
Putin si reca in Corea del Nord 24 anni dopo per continuare a costruire il fronte eurasiatico

BarcellonaIl presidente autocratico russo Vladimir Putin arriverà in Corea del Nord questo martedì sera, ora locale, per incontrare il dittatore Kim Jong-un per una visita di due giorni. Prima di prendere il volo per Pyongyang, Putin ha pubblicato una lettera sulla stampa nordcoreana in cui promette di costruire con la Repubblica sistemi commerciali e di sicurezza che non siano sotto il controllo occidentale.

Putin è quindi alla ricerca di partner affidabili per potenziare l’esercito russo nella guerra contro l’Ucraina. I due leader si sono incontrati l’ultima volta a settembre nella città russa di Vladivostok, ma questa è la prima visita di Putin a Pyongyang dal 2000, quando divenne il primo leader russo o sovietico a visitare la Corea del Nord.

Nella lettera, pubblicata dal quotidiano Rodong Sinmun, portavoce ufficiale del Partito dei Lavoratori, il presidente russo assicura che entrambi i paesi hanno sviluppato negli ultimi 70 anni buone relazioni e partenariati basati sull’uguaglianza, il rispetto reciproco e la fiducia. “Svilupperemo meccanismi commerciali alternativi e accordi reciproci che non siano controllati dall’Occidente, e resisteremo congiuntamente alle restrizioni unilaterali illegittime”, si legge “E, allo stesso tempo, costruiremo un’architettura di sicurezza equa e indivisibile in Eurasia”.

Ringrazia anche la Corea del Nord per aver sostenuto la sua operazione militare speciale in Ucraina, secondo il linguaggio del Cremlino. Si impegna, tuttavia, ad aiutare Pyongyang a difendere i propri interessi nonostante quelle che definisce “pressioni, ricatti e minacce militari da parte degli Stati Uniti”.

Lunedì il portavoce del Dipartimento di Stato americano Matthew Miller ha ripetuto le accuse secondo cui la Corea del Nord avrebbe fornito “dozzine di missili balistici e più di 11.000 contenitori di munizioni alla Russia” da utilizzare in Ucraina. Secondo la versione di Washington, Putin “è stato molto disperato negli ultimi mesi” a causa della mancanza di armi e guarda all’Iran e alla Corea del Nord per averne di più. Mosca e Pyongyang hanno negato questo commercio di armi, vietato dalle sanzioni delle Nazioni Unite contro la Corea del Nord.

Tuttavia, il ministro della Difesa sudcoreano Shin Wonsik ha commentato in un’intervista a Bloomberg News che Seoul ha identificato almeno 10.000 container sospettati di contenere munizioni di artiglieria e altre armi spedite dal nord della Russia. I contenitori potrebbero contenere fino a 4,8 milioni di proiettili, ha detto Shin. I paesi dell’UE hanno inviato solo la metà di tale importo a Kiev nell’ultimo anno.

La Russia si è impegnata a cooperare con la Corea del Nord in una serie di settori umanitari, economici, commerciali e militari e ha bloccato gli sforzi del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per frenare e imporre nuove sanzioni a Pyongyang.

Durante la visita di due giorni, Putin soggiornerà presso la Kumsusan Guest House di Pyongyang, che ha ospitato anche il leader cinese Xi Jinping durante una visita di stato in Corea del Nord nel 2019. La villa si trova vicino al Palazzo del Sole Kumsusan, dove il padre e il nonno dell’attuale leader nordcoreano, Kim Jong Il e Kim Il Sung, sono sepolti. La pensione è stata costruita in pochi mesi, giusto in tempo per la visita di Xi. Putin trascorrerà lì una notte prima di partire per il Vietnam.

Le visite diplomatiche in Corea del Nord sono solitamente attentamente coreografate e trasmesse dalla televisione centrale coreana, con una colonna sonora melliflua e commovente, piena di testi che rasentano la prosa poetica, secondo il suo racconto. Corrispondenti occidentali da Seul, capitale della Corea del Sud. Da questo resoconto è facile dedurre che la visita di Putin non sarà diversa. Le telecamere cercheranno le migliori angolazioni di Kim Jong-un e del presidente Putin.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Rivaldo segnala Vinícius per l’assenza in Brasile-Uruguay: “È un…”
NEXT Il racconto di Martín de Francisco del gol di Lucho Díaz