I vagabondi hanno approfittato dell’irresponsabilità dell’UC

I vagabondi hanno approfittato dell’irresponsabilità dell’UC
I vagabondi hanno approfittato dell’irresponsabilità dell’UC

Santiago Wanderers ha vinto in modo straziante l’andata dei quarti di finale regionali della Copa Cile 2024. César Valenzuela ha segnato all’ultimo minuto e l’UC dovrà ribaltare il risultato a Rancagua. Sebastián Pérez e Agustín Farías furono espulsi.

La partita è iniziata con Santiago Wanderers che ha cercato di essere il protagonista delle azioni, maneggiando la palla per tutta la larghezza del campo di gioco. Tuttavia, L’UC ha risposto con rapide build in attacco che ha complicato il fondo “Caturro”.

Eduardo Miranda si è distinto con tre interventi con tiri fuori area, per gentile concessione di Agustín Farías e César Pinares. Poi, il portiere vola ancora, respingendo un colpo di testa di Gonzalo Tapia verso la sua porta.

Il locale modificò la sua proposta e cominciò a fare pressioni per la partenza di Católica. Questo si è tradotto in un furto di palla di Gary Kagelmacher da parte di Enzo Ormeño, ma ha trovato la rapida uscita di Sebastián Pérez. Poi, Daniel González ha dormito bene e Carlos Muñoz ha aiutato Andrés Vilches che non poteva specificare.

Il “Preside” ha seguito la sua strategia e ha complicato il calcio dell’UC, che ha avuto un primo tempo mediocre. Cristian Cuevas è stato subito rimproverato e condizionato le sue avventure offensive, mentre Agustín Farías ha disputato un primo tempo mediocre ed è stato anche rimproverato.

Un calcio di punizione causato dallo stesso Farías ha causato l’occasione da gol più chiara dei primi 45 minuti. Un calcio di punizione preso da Marcelo Cañete si è schiantato sul primo palo della porta di Pérez.

Nel secondo tempo entrambi i tecnici hanno apportato delle modifiche. Jaime García ha portato César Valenzuela, mentre Nunes ha portato Guillermo Soto. Le cose cominciano male per l’UC, poiché appena un minuto dopo la ripresa del gioco, Clemente Montes ha accusato problemi fisici e fu sostituito da Milan Tudor.

Católica ha avuto la sua prima occasione a 50 punti complementari, con una grande giocata di Alexander Aravena che ha lasciato di mezzo Marcos Velasquez, ma ha incontrato ancora una volta la resistenza di Eduardo Miranda con una grande parata. Quasi 15 minuti dopo, I Wanderers hanno risposto con un colpo di testa di Carlos Muñoz che è stato fermato in modo straordinario da Sebastián Pérez.

Al 72′ termina un bellissimo passaggio in profondità di Diego Opazo dura infrazione di Sebastián Pérez, che si è scontrato con il giovane leader “Caturro”. Il portiere viene espulso e per l’ingresso di Gillier viene sacrificato il neo entrato Milan Tudor. I problemi per Tiago Nunes non si fermano e, con un’azione molto violenta, Agustín Farías ha coronato la sua brutta partita con un secondo cartellino giallolasciando la sua squadra con nove giocatori.

Santiago Wanderers ha approfittato della superiorità numerica, e ha attaccato l’UC con qualsiasi cosa con una raffica di centri nell’area. Tuttavia, la squadra guidata da Jaime García è stata imprecisa nell’ultimo tocco. Carlos Muñoz ha avuto una grande occasionema ha incredibilmente deviato il suo colpo di testa.

L’Universidad Católica si è rifugiata nel suo campo e ha mantenuto il pareggio contro un Wanderers poco chiaro attaccare, pur avendo due giocatori in più in campo. Gillier ha risposto con ottime copertine, ma César Valenzuela ha segnato all’ultimo minuto per far pendere la bilancia a favore della squadra di Valparaíso.

Tutto si deciderà nella gara di ritorno, che si giocherà sabato prossimo 29 giugno alle 15 allo stadio El Teniente di Rancagua.

I cambiamenti

Cesare Valenzuela (45′, Marcelo Canete), Guillermo Soto (45′, Gary Kagelmacher), Milano Tudor (49′, Clemente Montes), Juan Duma (63′, Andrés Vilches), Jorge Gatica (63′, Brayan Garrido), Alfred Canales (70′, Cristián Cuevas), Tommaso Gillier (74′, Milano Tudor), Cristoforo Ponce (78′, Diego Opazo), Giovanni Valladares (85′, Enzo Ormeño)

Obiettivi

1-0, 96′: Cesare Valenzuela

Carte

Arbitro: Benjamin Saravia
Cristian Cuevas (18′, Giallo), Agostino Farias (46′, Giallo), Brayan Garrido (48′, Giallo), Danilo Ortiz (56′, Giallo), Enzo Ormeño (57′, Giallo), Daniele Gonzalez (63′, Giallo), Sebastiano Perez (71′, Rosso), Agostino Farias (78′, Rosso), Cesare Valenzuela (96′, Giallo)

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-