La possibile formazione del River per affrontare il Nacional

L’11 che ha in mente per far visita al Nacional in Uruguay, per la data 4 della fase a gironi della Copa Libertadores.

Di Ubaldo Kunz

07/05/2024 – 09:13 ART

© Getty ImagesDemichelis ha tutto pronto per visitare il Nacional per la Copa Libertadores.

El Millonario ora ha tutto pronto per visitare il Nacional nel Great Central Park. Dopo l’ultimo allenamento al River Camp, i più grandi hanno viaggiato con un volo charter per Montevideo. Quelli guidati da Martín Demichelis arrivarono in Uruguay con alcune vittime e un’assenza inaspettata che sorprese tutti.

Manuel Lanzini aveva una contusione al piede destro dopo l’amichevole di venerdì scorso contro il . Il dolore persisteva e nonostante gli sforzi lo staff tecnico ha deciso di non rischiare e di farlo restare a Buenos Aires. È stata l’unica sorpresa per Martín Demichelis sulla lista dei 24 convocati.

Al di là del ritiro forzato di Manuel Lanzini e dell’assenza di Daniel Zabala (giovedì è stato sottoposto ad un’artroscopia)la buona notizia per Martín Demichelis è che potrà contare sulla maggior parte dei suoi soldati. Compreso Andrés Herrera, che si è lasciato alle spalle un sovraccarico muscolare e ha potuto allenarsi normalmente nei giorni precedenti il ​​duello di coppa.

I possibili undici in visita al Nacional per la Copa Libertadores

Martín Demichelis non ha dato troppe indicazioni in settimana riguardo alla conferma della squadra. Infatti nelle tre volte contro il Tigre ha mescolato le squadre, mescolato titolari con sostituti e giovanili e non ha dato alcuna certezza.

Con l’unico dubbio sulla fascia destra (Boselli correrebbe con un po’ più di vantaggio su Herrera), l’allenatore milionario ha in mente la seguente squadra: FrancoArmani Sebastián Boselli, Leandro González Pirez, Paulo Díaz, Enzo Díaz; Ignacio Fernández, Rodrigo Villagra, Rodrigo Aliendro; Claudio Echeverri; Pablo Solari e Miguel Borja.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Vladimir Putin ha assunto il suo quinto mandato in Russia con un messaggio sulla guerra con l’Ucraina
NEXT Putin assume la presidenza della Russia per altri sei anni – Juventud Rebelde